Re di Coo e sposo della ninfa Etemia. Quando la ninfa morì Merops si voleva uccidere, ma, Era, commossa da tanto amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi lo mutò nella costellazione dell’Aquila.


Crediti

Similari
Amore di riserva
22% Louis-Ferdinand CélineSchiele Art
Quando passavamo insieme per le strade frequentate, la gente si voltava a compiangerlo il cieco. Ce n’ha di pietà la gente, per gli invalidi e i ciechi, e si può dire che ha dell’amore di riserva. L’avevo proprio sentito, molte volte, l’amore di riserva. ⋯
Amore… non è una cosa tranquilla
21% Schiele ArtUmberto Galimberti
Amore… non è una cosa tranquilla, delicata, gentile, comprensiva, rispettosa, e tanto meno suggello di fede eterna, che è un desiderio troppo rassicurante per il lavoro che amore compie quando, bruscamente, ci sveglia dalla consuetudine monotona della n⋯
Fatua avventura
21% Karl MarxTesti
Quando tu ami senza provocare amore, cioè quando il tuo amore come amore non produce amore reciproco, e attraverso la tua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fai di te stesso un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura.
Vera coppia concordante!
21% PoesieWilliam Shakespeare
Qui l’antifona comincia: morto è amore e la costanza; son fuggiti in mutua fiamma la Fenice1. Nome di uno dei figli di Agenore, eponimo dei Fenici (Apollod. Bibl. 3, 1, 1); 2. altro personaggio con questo nome è un compagno di Achille, figlio di Amintore, re d'Eleone in Beozia (Apollod. Bibl. 3, 13, 8); cacciato dal padre, si rifugiò... Leggi e la Tortora. Era tanto il loro amore, ch’era in due una sola essenza, e distinto e non diviso amor numero uccideva. Due i cuori ma indivisi; e distava senza spazi⋯
La storia d’un povero assetato
21% FilosofiaFriedrich Nietzsche
La pietà s’inganna regolarmente sul conto della propria forza, la donna vorrebbe poter credere che l’amore tutto possa, è questo il suo vero pregiudizio. Oh! i sapienti del cuore indovinano quanto povero, perplesso, presuntuoso, facile ad errare, più faci⋯