Madre di Icaro Figlio dell'inventore Dedalo e di una schiava di Minosse, tentò di fuggire da Creta con le ali fabbricate dal padre. Precipitò presso Samo nel mare che, da quel momento, si chiamò Mare Icario.... Leggi.


Crediti

   • Ναυκράτης •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Una delle schiave di MinosseFiglio di Zeus e di Europa. La madre dopo essere stata abbandonata da Zeus sposa Asterio re di Creta, alla morte di costui pretese la successione al trono, perciò prego Poseidone che gli mandasse egli stesso la vittima da sacrificare per la sua incoronazione,... Leggi, unitasi con Dedalo Ateniese che era un genio paragonabile a Leonardo da Vinci. Un certo Talo, suo allievo inventò la sega ed il trapano, allora Dedalo, ingelosito lo uccise, condannato all'esilio per questo reato, si rifugia a Creta presso re Minosse. La costruisce la finta mucca, che... Leggi divenne madre di Icaro.


Crediti

   • Ναυκράτης •
 • Miti 3000 •
 • Mitologia e dintorni •
Similari
A Pasifae piaceva il toro
34% Plutarco di CheroneaRacconti
Un giorno la regina Pasifae (la Splendente) Figlia di Elios e di Perseide, quindi sorella di Circe e di Eeta. Fu moglie di Minosse, re di Creta. A proposito del suo matrimonio con Minosse il mito narra che: così come i fratelli anche Pasifae era dotata di poteri magici... Leggi, parlando con alcune amiche, disse: “Francamente del sesso non m’importa nulla. Fosse per me, ne farei a meno”. Non l’avesse mai detto: Afrodite AfroditeDea greca dell'amore, i romani la identificarono in Venere. In occidente il culto della dea ebbe il suo maggior centro in Sicilia ad Erice dove esisteva un tempio dedicato a Tanit. Si praticavano riti di fecondità e la prostituzione sacra. Dalla Sicilia il culto... Leggi, punta sul vivo, la trasformò in una ninfomane e da quel giorno la poverina non eb⋯
Istituzioni politiche
31% AristotelePolitica
È naturale che non sia una novità per chi si occupa di filosofia della politica la divisione in classi – quella dei guerrieri e quella dei contadini – del corpo della cittadinanza. Questo ordinamento vige tuttora in Egitto, dove fu stabilito da Sesostri, ⋯
Rapporto paradossale
26% Erich FrommSchiele Art
Il rapporto tra madre e figlio è paradossale e, per un senso, tragico. Richiede il più intenso amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi da parte della madre, e tuttavia questo stesso amore deve aiutare il figlio a staccarsi dalla madre e a diventare indipendente.
Spawn
25% CinemaTodd McFarlane
La guerra tra le tenebre e la luce si combatte da un’eternità. Gli eserciti vengono rimpolpati da anime provenienti dalla terra. Il signore delle tenebre, Malevolgia, ha inviato un suo fido a reclutare uomini che lo aiutino a distruggere il mondo, in camb⋯
Rappresentazione primitiva della madre
25% AnonimoSchiele Art
La rappresentazione della Sacra Famiglia, segna una profonda trasformazione del tema madre-bambino. La triangolazione padre – madre – bambino, qui presente, sembra immersa in una dimensione tragica: la madre deve allontanarsi dal padre per proteggere il p⋯