Figlio di Irieo e di Clonia, fratello di Lico 3., padre di Antiope (Apollod. Bibl. 3, 10, 1); altra versione è che fosse figlio di Ctonio, uno degli uomini nati dai denti di drago seminati da Cadmo (Apollod. Bibl. 3, 5, 5).
Il nome deriva da νύξ, “notte” e significa “il notturno”. Potrebbe trattarsi di un ipocoristico da un *Νυκτί-γονος, “figlio della notte” (Bosshardt, Die Nomina auf -ευς, § 398; cfr. infra, NittimeneFiglia del re di Lesbos Epopeo, oppure di un re d'Etiopia, Nitteo. Amata dal padre, per evitare l'incesto fuggí nel bosco, dove fu trasformata in civetta da Atena che ne ebbe pietà (mito probabilmente tardivo, Ovid. Metam. 2, 589-595; Hyg. Fab. 204; 253). Deriva... Leggi).

Crediti
   •  Νυκτεύς  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Quando il sacro è reale
26% AforismiEduardo Galeano
Le storie si raccontano di notteDea del fenomeno naturale notte. Per gli Orfici era la dea primigenia che fecondata dal vento, depose l'uovo d'argento dal quale nacque Eros. Per Esiodo la Notte è figlia di Gea e del Caos. Unitasi incestuosamente al fratello Erebo generò: Etere, Thanatos, il Sonno... Leggi, perché di notte il sacro è reale, e chi sa raccontare racconta sapendo che il nome è quella cosa che il nome nomina.
Le storie si raccontano di notte
25% AforismiEduardo GaleanoSchiele Art
Le storie si raccontano di notte, perché di notte il sacro è reale, e chi sa raccontare racconta sapendo che il nome è quella cosa che il nome nomina. • Eduardo Galeano • • • • • Egon Schiele • •
Mai dimenticherò quel fumo
19% Elie WieselFrammenti
Mai dimenticherò quella notte, la prima notte nel campo, che ha fatto della mia vita una lunga notte e per sette volte sprangata. Mai dimenticherò quel fumo. Mai dimenticherò i piccoli volti dei bambini di cui avevo visto i corpi trasformarsi in volute di⋯
Se ci fosse davvero silenzio
15% Mimmo SammartinoPercorsi
Se ci fosse davvero silenzio si potrebbe udire, anche solo per un istante, il mormorio della terra. Forse echi d’oceanoSecondo Esiodo era figlio di Urano e di Gea. Invece per Omero, Oceano è il principio di tutte le cose. Egli è un dio fluviale con la particolarità di circondare tutte le terre e di sorgere da sè stesso e ritornare in sè stesso.... Leggi o memorie sotterranee di remote galassie o lamento di antenati tornati dal paese dei morti dopo aver consumato la polvere. Se ci fosse ⋯
Delitto sessuale?
15% Karl KrausPsicologia
I rapporti con gli animali sono proibiti, il macello degli animali è permesso. Ma nessuno ha ancora riflettuto sul fatto che potrebbe trattarsi di un delitto sessuale? • Karl Kraus • • • • • Pinterest • Pablo Picasso •