Padre di Perifante 1. (Hom. Il. 5, 843), figlio di Eneo (e pertanto zio di Diomede Diomede1) Re della Tracia, figlio di Ares e di Cirene famoso per le sue cavalle alle quali dava in pasto gli stranieri che si avventuravano nella sua terra. Per questo fu ucciso da Eracle e il suo corpo dato in pasto alle cavalle. Gli... Leggi 2.), secondo lo Schol. ad loc., che cita da Nicandro, Aitolikà (Fr. 8 a, p. 201 Gow-Scholfield); dunque viveva in Etolia, probabilmente a Calidone Enèo re di Calidone era solito celebrare dei sacrifici in onore di tutti gli dèi per ringraziarli della benevolenza e dell'abbondanza dei raccolti, una volta si scordò di Artemide, la quale risentita si vendicò mandando a Calidone un terribile cinghiale che distruggeva i campi... Leggi.
Formazione in -ιος, da ὀχέω, cfr. ὄχημα, “veicolo”, significa “conducente”, “guidatore di carri” (Pape-Benseler, WgE s. v.; von Kamptz, Hom. Personennamen § 39 c 3); forse è una forma ipocoristica, (cfr. Κτήσιος, da Κτήσ- ιππος).

Crediti
   •  Ὀχήσιος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Il pericolo è altrove
26% AforismiFranz Kafka
Amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi è tutto ciò che aumenta, allarga, arricchisce la nostra vita, verso tutte le altezze e tutte le profondità. L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo; problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada. • Franz Kafka • • •⋯
Essere infelici nella felicità
14% Franz KafkaSchiele Art
Essere felici nella disgrazia”, che significa anche “essere infelici nella felicità” (ma il primo è forse più decisivo), è stata forse la sentenza impressa in fronte a Caino. Essa significa che non si va più di pari passo col mondo, significa che chi port⋯
Elemento del mondo
13% Edmund HusserlPercorsi
Impareremo a capire come il mondo, che per noi nell’evoluzione costante dei suoi modi di datità, sia un prodotto universale spirituale, e come, in quanto tale, sia divenuto e insieme continui a divenire, in quanto unità di una forma spirituale, in quanto ⋯
Manifestare ciò che non si dice
10% FilosofiaMartin HeideggerSchiele Art
Cosa significa fare silenzio? Significa forse non dire nulla e restare muti? Può far silenzio solo colui che ha qualcosa da dire. Fa silenzio nella misura in cui manifesta nel suo dire, e solo lì, ciò che non è detto. • Martin Heidegger • • • • • Egon Sch⋯
Formazione di uno scrittore
10% PercorsiStephen King
Questa non è un’autobiografia. È caso mai una specie di curriculum vitae, il mio tentativo di spiegare come si è formato uno scrittore. Non come uno scrittore è stato formato; io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi non credo che gli scrittori possano ricevere una formazione, né dalle circos⋯