Re di Atene, figlio di Demofonte, padre di Afeida e Timete (Pausan. 2, 18, 9).
Carnoy (DEMGR) ritiene giustamente che derivi dal verbo ὀξύνω, “eccitare”, significando quindi “colui che eccita”, scil. i guerrieri alla battaglia. Höfer (in Roscher, Myth. Lex. III col. 1238) riportava l’ipotesi che significasse “uomo severo”, derivando dall’aggettivo ὀξύς, “acuto”. Per quanto riguarda il suffisso -της cfr. Oreste Discendente da una famiglia maledetta di assassini, è il più piccolo dei figli di Agamennone, re di Micene, e di Clitennestra. Era ancora un fanciullo quando la madre e Egisto, suo amante, assassinarono Agamennone. Egli stesso, fanciullo, sarebbe stato soppresso insieme ad Agamennone, se... Leggi.

Crediti
   •  Ὀξύντης  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Il divenire inumano
17% Gilles DeleuzeSchiele Art
Il problema non è di essere questo o quello nell’uomo, quanto piuttosto di un divenire inumano, di un universale divenire animale: non considerarsi una bestia, ma disfare l’organizzazione umana del corpo, attraversare questa o quella zona di intensità del⋯
Fallimento del sistema planetario
16% Fred HoyleSocietà
Si è spesso detto che, se la specie umana non riuscirà a farcela qui sulla Terra, qualche altra specie porterà avanti la corsa. Nel senso dello sviluppare l’intelligenza, questa affermazione non è corretta. Abbiamo, o avremo presto, esaurito i prerequisit⋯
L’uomo curvo
14% Jean-Paul SartreSchiele Art
L’atteggiamento costituzionale di Baudelaire è quello d’un uomo curvo. Curvo su se stesso, come Narciso Figlio della ninfa Lirìope e del dio fluviale Cefìso. Ragazzo dalla bellezza indescrivibile. Di lui si innamorò la ninfa Eco, lui non volle corrisponderla e la povera ninfa si ridusse a un'ombra e non rimase altro che la voce. Nemesi la dea che puniva... Leggi. Non v’è in lui coscienza immediata che uno sguardo acuto non la trapassi. A noialtri basta vedere l’albero o la casa; tutti assorti nel contemplarli, ⋯
Il benaltrismo come difesa
14% Giorgio FontanaLibri
Non vogliamo confessare un errore perché temiamo che comporti una squalificazione dell’ego, per quanto piccola, e dunque una perdita di potere sulle cose e sugli altri. Meglio negare a oltranza. Meglio deresponsabilizzarsi a oltranza. Meglio rovesciare la⋯
Progetti putativi
13% Giorgio ManganelliSchiele Art
Un uomo sta cercando di dimenticare una donna; non è una situazione eccezionale, non fosse il fatto che egli non ama quella donna. Una donna cerca di dimenticare un uomo, anche essa un uomo che non ama. Non hanno avuto alcun rapporto amoroso, nemmeno erro⋯