Erano i dodici figli di Pan. Avevano lo stesso aspetto del padre (peloso corpo umano e dalla vita in giù dall’aspetto caprino).
Ecco alcuni dei loro nomi: Aiogocoro (=nutrito dalle capre), Argennò (=bianco lucente), Celeneo (=nero), Eugeneio (=barbabella), Dafoineo (=sanguinario), Omestèr (=mangia carne), Filamno (=ama agnelli), Fobo (=paura), Glauco (=bluastro), Xanto (=rosso-biondo) e Argo (=bianco) questi ultimi quattro non vanno confusi con altre omonomie della mitologia.
Si narra anche di altri due Pani che erano figli di Ermes ErmesFiglio di Zeus e di Maia la più grande delle Pleiadi. Ermes veniva considerato come la personificazione del vento e come tale ne aveva le caratteristiche: la velocità, la leggerezza, l'incostanza, la monelleria e l'umore scherzoso. Caratterizzato da astuzia e abilità, gli furono date... Leggi e di due Ninfe Con questa parola i Greci designano una giovane donna in età sessuale matura, per cui il termine poteva essere usato per indicare senza distinzione una dea o una mortale. Il termine anche se indicava una figlia di dea o una figlia di dio non... Leggi.
Questi erano: Agreo (=cacciatore) e Nomio (=pastore), questo lo ebbe dal molto discusso tradimento di Penelope Originaria di Sparta, era la moglie di Ulisse di cui per venti anni (dieci di guerra e dieci per il ritorno) attese il ritorno. Assediata da una schiera di pretendenti, seppe tenerli astutamente a bada con la scusa di voler prima terminare di tessere... Leggi.

Crediti
   •  Πᾶνες  •
 • Miti3000
 • Mitologia e dintorni
Similari
Che non sia sede di resistenze
20% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Che gli agnelli non amino i grandi uccelli predatori non sorprende nessuno: ma non autorizza certo a rimproverare i grandi predatori per il fatto di cacciare gli agnellini. E se gli agnellini dicono tra loro: questi predatori sono malvagi; e chi è rapace ⋯
Un chimico
19% Fabrizio de Andre’MusicaSchiele Art
Primavera non bussa, lei entra sicura, come il fumo lei penetra in ogni fessura, ha le labbra di carne, i capelli di grano, che paura, che voglia che ti prenda per mano. Che paura, che voglia che ti porti lontano…
Bianco e nero
16% Romain GarySchiele Art
Nulla è bianco o nero e il bianco spesso è nero che si nasconde e il nero talvolta è bianco che si è lasciato vincere.
Baluardi costruiti sulla sabbia
16% Josephine HartPercorsi
Avevo aperto la porta di una cripta segreta. I suoi tesori erano immensi. Il suo prezzo sarebbe stato terribile. Sapevo che tutte le difese che con tanta cura avevo predisposto – moglie, figli, casa, professione – erano baluardi costruiti sulla sabbia. Se⋯
Biondo era e bello
15% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Biondo era e bello e di gentile aspetto, ma l’un de’ cigli un colpo avea diviso.