Ifigenia, Oreste e PiladeFiglio di Strofio, re della Focide, inseparabile cugino e amicoFiglio di Poseidone, grande pugile e re dei Bebricioni. Col suo popolo abbandonò la Tracia per stabilirsi in Bitinia, dove allettando le genti con giochi e pubblici divertimenti, le attirava in una foresta dove le derubava ed uccideva. Amico fu ucciso da Polluce e... Leggi di Oreste Discendente da una famiglia maledetta di assassini, è il più piccolo dei figli di Agamennone, re di Micene, e di Clitennestra. Era ancora un fanciullo quando la madre e Egisto, suo amante, assassinarono Agamennone. Egli stesso, fanciullo, sarebbe stato soppresso insieme ad Agamennone, se... Leggi. Dopo avere aiutato Oreste, a vendicarsi dell’assassinio del padre Agamennone Figlio di Atrèo (re di Micene) e di Erope (secondo altre fonti nipote di Atrèo) spodestato del trono da Egisto si rifugiò insieme col fratello Menelao a Sparta presso la corte di Tindarèo, e ne sposò la figlia Clitennestra. Scacciato l'usurpatore dal trono di... Leggi, uccidendo Egisto Tieste dopo essere stato scacciato da Micene dal fratello Atreo, dopo che gli uccise e servì a pranzo i figli, chiese all'oracolo di Delfi come vendicarsi del fratello. L'oracolo gli rispose che doveva generare un figlio con la propria figlia, Pelopea. Tieste andò a... Leggi e ClitemnestraSecondo la leggenda nacque assieme a Castore, Polluce ed Elena, dall'uovo che Leda aveva concepito dopo il rapporto con Zeus che si era unito a lei sotto forma di cigno. Siccome Leda la stessa notte si accoppiò col marito Tindareo, Clitennestra nacque dal seme... Leggi, coll’amico Oreste si recò in Tauride a rapire il simulacro di ArtemideDea romana delle selve, protettrice degli animali selvatici, custode delle fonti e della caccia per i greci si chiamava Anrtemide ed era la sorella gemella di Apollo. Aveva molte cose in comune col fratello: le morti improvvise degli uomini erano attribuite ad Apollo, quelle... Leggi. In questa avventura liberarono Elettra 1) figlia di Oceano e Teti, fu madre delle Arpie e di Iride generate con Taumante; 2) una delle Pleiadi amata da Zeus, ebbe dalla loro unione Dardano, il capostipite della dinastia di Troia.... Leggi che in Tauride era sacerdotessa/prigioniera di Artemide. Quindi sposò Elettra ed ebbe due figli Strofio e MedonteNome di diversi personaggi, fra cui: 1. il figlio di Oileo e di Rene; partecipò alla guerra di Troia a capo del contingente di Filottete, dopo che costui fu abbandonato nell'isola di Lemno. Fu ucciso da Enea (Hom. Il. 2, 716-28; 15, 332 ss.);... Leggi.

Crediti
   •  Πυλάδης  •
 • Miti 3000
 • Mitologia e dintorni
Figlio di Strofio focese e di Anassibia (sorella di Agamennone, o di Cidragora o di Astiocheia) cugino e amico per eccellenza di Oreste; avrebbe sposato Elettra, sorella di quest’ultimo (Schol. ad Eur. Or. 1233, = Pherec. Fr. 180 Fowler, 233 Dolcetti; Apollod. Bibl. Epit. 6, 28; Eur. Iph. Taur. passim, etc.).
Composto di πύλη, “chiavistello” (pl. πύλαι, “porte”), molto produttivo nell’onomastica, e di un secondo elemento di difficile interpretazione (forse -αδης, da ἁνδάνω?, “che si compiace, che ama le porte”, cfr. von Kamptz Homer. Personennamen § 66 p. 178), può significare “Guardiano delle porte”.

Crediti
   •  Πυλάδης  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Il processo
17% ArticoliFranz Kafka
In un deserto dell’Iran c’è una torre di pietra non molto alta che non ha né porte né finestre. Nell’unica stanza della torre (pavimento sporco a pianta circolare) ci sono una scrivania di legno e una panchina. In questa cella circolare un uomo che mi som⋯
Anche una non-risposta
16% DisegniSaul Steinberg
L’arte è una sfinge Esistono due Sfingi: quella egizia e quella greca. La prima rappresenta la potenza regale del faraone ed è un monumento funerareo formato da un corpo leonino e dal volto del Faraone. La Sfinge greca invece è un mostro alato col corpo mezzo di donna... Leggi: il bello della sfinge è che devi interpretarla. Quando hai trovato un’interpretazione, sei già salvo. L’errore della gente è credere che la sfinge possa dare solo una risposta esatta. In realtà ne dà cento, mille, forse nessuna. Può d⋯
Viviamo per dire chi siamo
15% José SaramagoLinguaggio
Ritengo che tutte le frasi poi, vadano viste nel contesto in cui sono state espresse, perché non possono essere considerate espressioni assolute. A noi scrittori capita, e non è certo la cosa migliore, di cercare sempre frasi interessanti, e quando ci riv⋯
L’ora dell’impazienza è passata
13% Marguerite YourcenarSchiele Art
L’esistenza m’ha dato molto, o, perlomeno, io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi ho saputo ottenere molto da lei; in questo momento, come ai tempi in cui ero Nella mitologia greca, sacerdotessa di Artemide a Sesto; innamorata di Leandro, si suicidò quando questi annegò mentre si recava a nuoto da lei attraverso lo stretto dell'Ellesponto Èro e Leandro, (lett.) titolo di un poemetto greco in esametri di Museo (secc. IV-V d.C.). Leandro... Leggi felice, e per ragioni completamente opposte, mi sembra che non abbia più niente da offrirmi; ma non sono certo di non avere più null⋯
Dio non c’è
13% Giorgio ManganelliSchiele Art
Puoi cavare le viscere a tua sorella, puoi limare il cranio d’una bambina fino a fare spiccinare il cervello, puoi cuocere il tuo migliore amico, cavare le unghie i denti gli occhi il fegato di tuo padre, puoi giacere – se ci riesci – con tutte le tue con⋯