Figlio di Clesone, megarese, fondatore ed eponimo della città di Pilo nell’Elide, Pausan. 1, 39, 6; ebbe una figlia, Pylía, che sposò Pandione (Apollod. Bibl. 3, 15, 5); cfr. Usener, Götternam. p. 18. Chiamato anche Pylos (Pausan. 4, 36, 1) e Pýlon (Pausan. 6, 22, 5).
Per l’etimologia cfr. Pilade Figlio di Strofio, re della Focide, inseparabile cugino e amico di Oreste. Dopo avere aiutato Oreste, a vendicarsi dell'assassinio del padre Agamennone, uccidendo Egisto e Clitemnestra, coll'amico Oreste si recò in Tauride a rapire il simulacro di Artemide. In questa avventura liberarono Elettra che... Leggi, Pilarte1. Nome di un troiano, ucciso da Aiace 2. con altri, Hom. Il. 1, 491; 2. un altro troiano con questo stesso nome, che non ricompare nell'onomastica greca di età storica, è ucciso con altri nove da Patroclo in Hom. Il. 16, 696. Composto... Leggi e Pilone1. figlio di Clesone, megarese, fondatore ed eponimo della città di Pilo nell'Elide; Pausan. 6, 22, 5. Chiamato anche Pýlos (Pausan. 4, 36, 1) o Pýlas, Pausan. 1, 39, 6; ebbe una figlia, Pylía, che sposò Pandione, (Apollod. Bibl. 3, 15, 5); cfr. Usener,... Leggi.

Crediti
   •  Πύλας  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
La buona gara
13% AforismiWalt Whitman
Gli scommettitori sanno che il cavallo chiamato “Moralità” raramente va oltre il palo, laddove il ronzino chiamato “Proprio Interesse” corre sempre una buona gara. • Walt Whitman • • • • Pinterest • John Collier •
Il signor Wiltshire
12% Roberto BolañoSchiele Art
È tutto finito, diceDea della Giustizia, detta anche Astrea, figlia di Zeus e Temi, fu considerata il principio fondamentale per lo sviluppo di ogni società civile. Era una delle Ore, stanca degli errori degli uomini si trasferì in cielo diventando la costellazione della Vergine.... Leggi la voce nel sogno, e ora non sei che il riflesso di quel signor Wiltshire, commerciante di copra nei mari del sud, il bianco che sposò Uma, che ebbe molti figli, quello che ammazzò Case e mai fece rientro in Inghilterra, sei come lo z⋯
Le persone che salvano il mondo
8% Jorge Luis BorgesPoesie
Un uomo che coltiva il suo giardino, come voleva Voltaire. Un uomo che è grato del fatto che sulla Terra esista la musica. Chi scopre con piacere una etimologia. Due impiegati che in un caffè del sud giocano una silenziosa partita a scacchi. Il ceramista ⋯
La leggenda di Xóchitl
8% Manuel Rivera CambasMitologia
Un nobile chiamato Papantzin, dedito alla coltivazione del maguey, riuscì ad ottenere miele con il succo di questa pianta. Volle ossequiare con questa scoperta il re Tecpancaltzin ed essendosi recato a Tula accompagnato dalla sua sposa e da sua figlia uni⋯
La ragazza fatta di neve
8% Chiara BrambillascaRacconti
C’era una volta il contadino Ivan con sua moglie Mar’ja. Loro andavano d’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi e d’accordo. Diventarono vecchi e non ebbero figli e per questo si rammaricavano molto! Ma arrivò un altro inverno e la prima neve cadde abbondante … Così uscirono dalla capann⋯