Nella mitologia greca era la moglie di Preto, re dell’Argolide, la quale, avendo accusato ingiustamente Bellerofonte BellerofonteNome che significa uccisore di Bellero. Non si conoscono con precisione i suoi genitori, giacché si favoleggia fosse figlio di Glauco re di Corinto. Ma Glauco era anche un epiteto di Poseidone, dunque potrebbe essere figlio del dio marino. La madre si chiamava Eurimeda... Leggi, fu precipitata in mare da Pegaso Cavallo alato nato dal sangue di Medusa, uccisa da Perseo. Portava sul mondo i lampi e i tuoni di Zeus finchè venne domato da Bellerofonte che, cavalcandolo, uccise la Chimera e lottò contro le Amazzoni. Quando però l'eroe volle farsi trasportare fino all'Olimpo, il... Leggi. La sua storia ispirò una tragedia di Euripide, oggi perduta.


Crediti

   • Σθενέβοια •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Figlia del re licio Iobate, moglie del re Preto (Apollod. Bibl. 2, 2, 1; 3, 1).
È un composto di σθένος, “forza” e βοῦς, “bue” (si vedano altri composti, come MelibeaNome di diverse eroine, fra cui: 1. una figlia di Oceano che sposò Pelasgo (Apollod. Bibl. 3, 8, 1); 2. una figlia di Niobe, che sfuggí al massacro dei fratelli (Apollod. Bibl. 3. 5, 6). Un maschile Melibeo si trova come nome di bovaro... Leggi, Cleoboia ecc.), che Carnoy (DEMGR) interpreta come “che dà della forza alle mandrie”. Potrebbe significare piú semplicemente “forte come una giovenca”.


Crediti

   • Σθενέβοια •
 • DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Egoismo dei popoli
17% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Nelle cose dello spirito si deve essere onesti fino alla durezza. Si deve essere addestrati a vivere sui monti — a vedere sotto di sé il miserabile ciarlare di politica ed egoismo-dei-popoli, proprio del nostro tempo. Si deve essere diventati indifferenti⋯
La logica del senso
14% FilosofiaGilles Deleuze
Il paradosso è il rovesciamento simultaneo del buon senso e del senso comune: appare da un lato come i due sensi, a un tempo, del divenire-folle, imprevedibile; dall’altro come il non senso dell’identità perduta, irricogniscibile. AliceNinfa del mare figlia di Nereo e dell'Oceanina Doride.... Leggi è colei che va sem⋯
Sul paradosso
14% FilosofiaGilles Deleuze
Il paradosso è il rovesciamento simultaneo del buon senso e del senso comune: appare da un lato come i due sensi, a un tempo, del divenire-folle, imprevedibile; dall’altro come il non senso dell’identità perduta, irricogniscibile. Alice è colei che va sem⋯
Ciascuno le interpreta un destino
14% AforismiCesare Pavese
Non è che accadano a ciascuno cose secondo un destino, ma le cose accadute ciascuno le interpreta, se ne ha la forza, disponendole secondo un senso, vale a dire, un destino. • Cesare Pavese • • • • • Pinterest • •
Le regole del pensare
12% Gregory BatesonPsicologia
Figlia – Una volta ho fatto un esperimento. Padre – Quale? Figlia – Volevo vedere se riuscivo a pensare due pensieri contemporaneamente. Allora pensai “È estate” e pensai “È inverno”. E cercai di pensare alle due cose insieme. Padre – Allora? Figlia – Ma ⋯