Popolo dell’Etiopia descritto da Diod. Sic. Bibl. 3, 28, 1-2. Vivono presso gli Etiopi Camusi, e cacciano gli struzzi, “grandi come cervi e incapaci di volare”, della cui carne si nutrono. Analoghe notizie si trovano in Agatharch. De mari erythreo, 57 (in Aristoph. Epit. ad Hist. animal. 2, 56, etc.).
Significa semplicemente “Mangiatori di struzzi”, da στρουθός, “struzzo” (anche “passero”, fringilla domestica, ma qui certamente si tratta dello struthio camelus), e il tema φαγ-, “mangiare”; composto verbale retrogrado e transitivo.

Crediti
   •  Στρουθοφάγοι  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Esplorando l’inocuo
11% Herman MelvilleSchiele Art
quanto a me, io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi sono tormentato da una smania sempiterna per le cose lontane. Mi piace navigare mari proibiti e approdare su coste barbariche.
Presentimento d’amore
9% Dino BuzzatiSchiele Art
Tutto ciò che ci affascina nel mondo inanimato, i boschi, le pianure, i fiumi, le montagne, i mari, le valli, le steppe, di più, di più, le città, i palazzi, le pietre, di più, il cielo, i tramonti, le tempeste, di più, la neve, di più, la notteDea del fenomeno naturale notte. Per gli Orfici era la dea primigenia che fecondata dal vento, depose l'uovo d'argento dal quale nacque Eros. Per Esiodo la Notte è figlia di Gea e del Caos. Unitasi incestuosamente al fratello Erebo generò: Etere, Thanatos, il Sonno... Leggi, le stell⋯
Vita piena di valori
9% FilosofiaIrvin Yalom
Di punto in bianco ho capito il fatto più ovvio della vita: che il tempo è irreversibile, che la mia vita si stava esaurendo. Lo sapevo anche prima naturalmente, ma il saperlo a quarant’anni è un tipo di consapevolezza diversa. Adesso so che “il ragazzo d⋯
Il più bello dei mari
9% Nazim HikmetPoesieSchiele Art
Il più bello dei mari è quello che non navigammo. Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti. E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto.
Mostrarsi indegni dell’entusiasmo
9% Michel HouellebecqPercorsi
C’è un momento per fare le cose e per entrare in una felicità possibile, tale momento dura qualche giorno, talvolta qualche settimana o persino qualche mese ma si verifica solo una volta, soltanto una, e se in seguito si vuole tornare sui propri passi è s⋯