1. Figlia di Proteo, sorella di Teoclimeno, dotata di capacità profetiche, si sarebbe innamorata del pilota Canobo (Eurip. Hel. passim; aiutò Elena a fuggire dall’Egitto con Menelao (Eurip. ibidem; Conon Narr. 8). 2. Figlia di Testore, sorella di Calcante e Leucippe; rapita dai pirati che la portarono in Caria, divenne la concubina del re del luogo Icaro. Qui fu protagonista di romanzesche vicende con la sorella Leucippe e il padre Testore (Hygin. Fab 190, unica fonte).
Il nome, di formazione analoga ad ArsinoeFiglia di Nicocreonte, re di Cipro. Di lei si innamorò perdutamente Arceofone. Il giovane non riuscendo a in nessuna maniera a piacerle, per la disperazione si suicidò. Arsinoe assistè al funerale del giovane che era morto per lei con insensibilità e tranquillità, sconvolgendo tutti... Leggi, significa “che pensa alle cose divine”.

Crediti
   •  Θεονόη  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Eremiten
13% Egon SchieleSchiele Art
Non è un quadro che sono riuscito a dipingere dall’oggi al domani, ma nasce dalle vicende di alcuni anni, a cominciare dalla morte di mio padre; ho dipinto più una visione che immagini riprese da disegni. Se tu sapessi … quanta falsità … devo dipingere qu⋯
Tutto, era Tutto
12% David Foster WallaceSchiele Art
– Sembra che ci sia ancora un’eternità prima del treno delle tre e quarantacinque, no? – ella insistette. – Vorrei che non avessimo da tornare a casa mai più. Elena Simbolo della bellezza femminile, generatrice involontaria di odio e distruzione. Nata dall'uovo di Leda assieme a Castore e Polluce e Clitennestra. Ancora undicenne viene rapita da Teseo, non avendo l'età per amare, Teseo la nasconde in un luogo sicuro in attesa che la ragazza... Leggi sospirò. – Sarebbe pretendere troppo dalla vita. Qualche cosa noi lo abbiamo avuto, Sigmun⋯
silenzio della natura
12% Boris PasternakSchiele Art
Oh, come alle volte, dalla mediocrità autoesaltatrice, dall’incessante vaniloquio degli uomini si vorrebbe fuggire nell’apparente silenzio della natura, nel muto carcere di un lungo tenace lavoro, nell’ineffabilità d’un sonnoNell'antica mitologia greca, il dio del sonno, figlio dell'Erebo e della Notte.... Leggi profondo, d’una vera musica, ⋯
La cosa più bella
11% PoesieSaffo di EresoSchiele Art
Alcuni dicono che la cosa più bella sulla nera terra Sia un esercito di cavalieri, altri di fanti, altri di navi, io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi invece quello di cui uno è innamorato. È semplicissimo rendere comprensibile ciò a ognuno: infatti colei che superò di molto gli uomini in⋯
Mutano i cieli…
11% AforismiLucio Anneo SenecaSchiele Art
Mutano i cieli sotto i quali ti trovi, ma non la situazione interiore, poiché sono con te le cose da cui cerchi di fuggire.