Nome di una delle Erinni (Apollod. Bibl. 1, 1, 4).
Deriva dal verbo greco τίνω o da τίσις, “pagamento, vendetta” e da φόνος, “morte”, quindi significa “colei che vendica un omicidio”.
Categoria: Dei

Crediti
   •  Τεισιφόνη  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
La vendetta dell’inconscio
17% AforismiLouis ScutenaireSchiele Art
L’inconscio si vendica di notteDea del fenomeno naturale notte. Per gli Orfici era la dea primigenia che fecondata dal vento, depose l'uovo d'argento dal quale nacque Eros. Per Esiodo la Notte è figlia di Gea e del Caos. Unitasi incestuosamente al fratello Erebo generò: Etere, Thanatos, il Sonno... Leggi.
Lo specchio delle mie brame
17% FrammentiMilan Kundera
Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci guardi. A seconda del tipo di sguardo sotto il quale vogliamo vivere, potremmo essere suddivisi in quattro categorie. La prima categoria desidera lo sguardo di un numero infinito di occhi anonimi: in altri termini,⋯
La non vendetta
16% AforismiJohann Wolfgang GoetheSchiele Art
La vendetta più crudele è il disprezzo di ogni vendetta possibile. • Johann Wolfgang von Goethe • • • • • Egon Schiele • •
Fer la città sovra quell’ossa morte
14% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Fer la città sovra quell’ossaMessaggera di Zeus, è il dàimon della Voce che si diffonde nell'esercito acheo, per chiamarlo all'assemblea; Hom. Il. 2, 93-94. In Hom. Od. 1, 282-283 (minusc. nelle nostre edizioni) è la Ossa "che viene da Zeus e dà la gloria agli uomini", mentre in... Leggi morte; e per colei che ‘l loco prima elesse, Mantüa l’appellar sanz’altra sorte.
Vita, morte
12% Carlo MichelstaedterPoesieSchiele Art
Vita, morte, la vita nella morte; morte, vita, la morte nella vita. Noi col filo col filo della vita nostra sorte filammo a questa morte. E più forte è il sogno della vita – se la morte a vivere ci aita ma la vita la vita non è vita se la morte la morte è⋯