Un vecchio troiano che con Antenore e altri commenta la bellezza di Elena alle porte Scèe, Hom. Il. 3, 148-160. Virgilio (Aen. 2, 311-313) ricorda che la sua casa brucia nell’incendio di Troia Città della Troade, chiamata propriamente Ilio dai Greci, teatro della decennale guerra. Secondo la leggenda sarebbe stata fondata da Troe, nipote di Dardano e padre di Ilo. Le sue mura sarebbero state costruite da Apollo e da Poseidone come espiazione per il tentativo di... Leggi insieme con quella di DeifoboDopo la morte di Paride, sposò la bella Elena. Visto che Troia era perduta per farsi perdonare da Menelao, segretamente lo introdusse con Ulisse, nella camera matrimoniale, consegnandogli il marito Deifobo, che fu dai due greci ucciso.... Leggi.
Il nome, di curiosa formazione, da οὐκ, “non” e ἀλέγω, “mi preoccupo”, significa semplicemente “Che non si dà pensiero”, “Ohnesorge”, cfr. Wathelet, (Dictionnaire des Troyens de l’IliadePoema epico dell'antica civiltà greca, del sec. VIII a.C. composto da Omero, in 24 canti o libri di complessivi 15.693 esametri in dialetto jonico. Racconta i fatti dell'ultimo mese e mezzo della decennale guerra di Ilio o Troia; il sorgere dell'ira di Achille verso... Leggi, pp. 788-789).

Crediti
   •  Οὐκαλέγων  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Il Passato
13% Emily DickinsonSchiele Art
È una curiosa creatura il passato ed a guardarlo in viso si può approdare all’estasi o alla disperazione. Se qualcuno l’incontra disarmato, presto, gli grido, fuggi! Quelle sue munizioni arrugginite possono ancora uccidere!
Le regole del pensare
12% Gregory BatesonPsicologia
Figlia – Una volta ho fatto un esperimento. Padre – Quale? Figlia – Volevo vedere se riuscivo a pensare due pensieri contemporaneamente. Allora pensai “È estate” e pensai “È inverno”. E cercai di pensare alle due cose insieme. Padre – Allora? Figlia – Ma ⋯
Ogni sistema è totalitario
12% Emil CioranSocietà
Ogni frammento nasce da un’esperienza diversa e queste esperienze sono vere: sono l’essenziale. Si dirà che ciò significa essere irresponsabili; ma in tal caso lo si sarà al modo stesso in cui è irresponsabile la vita. Un pensiero frammentario riflette tu⋯
Il valore etico
11% Oscar WildeSchiele Art
L’esperienza non ha alcun valore etico: è semplicemente il nome che gli uomini danno ai propri errori.
II «lasciar-essere»
11% FilosofiaJacques Derrida
Non solo il pensiero dell’essere non è violenza etica, ma sembra che senza di esso, nessuna etica – nel senso di Levinas – possa aprirsi. Il pensiero – o almeno la pre-comprensione – dell’essere, condiziona (in un modo suo, che esclude ogni condizionalità⋯