Termine con cui venivano definiti i doni che si scambiavano gli ospiti greci e romani.


Crediti

Similari
Accettare il confine
33% AforismiAntonia Susan ByattPoesieSchiele Art
Siamo definiti dalle linee che decidiamo di attraversare o di accettare come confine.
Con ogni addio impari
24% Jorge Luis BorgesSchiele Art
E impari che l’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi non è appoggiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza. E inizi a imparare che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse. • Jorge Luis Borges • • • • • Egon Schiele • •
Là dentro si martira
23% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Là dentro si martira Ulisse Il vero nome di questo eroe era Odisseo, nome dal significato formidabile datogli dal nonno. Ulisse che significa Lo zoppo in riferimento alla ferita riportata alla coscia in una battuta di caccia, fu l'epiteto che i romani preferirono usare per questo personaggio. Figlio di... Leggi e Dïomede, e così insieme a la vendetta vanno come a l’ira; e dentro da la lor fiamma si geme l’agguato del caval che fé la porta onde uscì de’ Romani il gentil seme.
Perle ai porci
23% Egon SchieleSchiele Art
Tutto mi era caro volevo guardare con affetto gli uomini rabbiosi, perché i loro occhi fossero costretti a ricambiarmi; e volevo far doni agli invidiosi e dire loro che non ho valore.
Ospiti di un giardino
22% PoesieSchiele ArtSergej Esenin
Perché io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi non ho conservato me stesso Per una vita tranquilla, per i sorrisi. Così poche le strade percorse, Così tanti gli errori commessi. Ridicola vita, ridicolo disordine. Così era prima, così sarà dopo. Come un cimitero, è seminato il giardino Di oss⋯