Figlio del vento di Borea, fratello di Calais (Calaide), partecipò alle spedizione degli Argonauti. Col fratello (entrambi erano alati, ma a quanto pare mortali, cioè semidei), a Salmidesso in Tracia mise in fuga le Arpie che tormentavano il re Fineo, la cui seconda moglie aveva imprigionato la loro sorella Cleopatra, prima moglie del re (Apollod. Bibl. 3, 15, 2-5; Apollon. Rhod. Argon. 2, 296-297 e Schol. ad loc.). La tomba dei Boreadi si mostrava nell’isola di Tenos (Hygin. Fab. 14, 18), dove sarebbero stati uccisi da Eracle (Acusil. Fr. 31 Fowler, apudApollod.Bibl. 3, 15, 2).
Riconducibile a ζητέω, cfr. l’epiteto di Zeus Ζητήρ, potrebbe significare “il cercatore”; non sembra necessario considerarlo redender Name (cfr. W. Beck, in Snell Lex. fr. Ep. col. 876) con riferimento all’inseguimento delle Arpie. Improbabile l’etimologia da ζάω, “vivere, crescere” (Room, Room’s Classical Dictionary, p. 308: “he wo blows hard”). L’Etymologicum Magnum 411.7 propone di intendere un originario Ζαήτης, παρά τὸ ΖΑ καὶ τὸ ἀήτης, ὁ μεγάλως πνέων, forse non a torto: in tal caso, da ἄημι “soffiare”, avremmo “che soffia attraverso”, o anche “che soffia con forza” (Pape-Benseler “Stürmer”, “Tempestoso”).

Crediti
   •  Ζήτης  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Soffiare il Desiderio
15% AforismiHaruki MurakamiSchiele Art
La Speranza è l’arte di soffiare il Desiderio.
Lì e basta
15% Aldo BusiFrammenti
“Da dove arrivava? Dal Kenya. E sua moglie? Sua moglie stava bene.” Con indosso la solita pelliccetta di martora spelacchiata, Giovanna si ripeteva in terza persona questa frase, mentre attendeva l’autobus con la scarpa destra scalzata e il piede corrispo⋯
Del nuovo idolo
13% FilosofiaFriedrich Nietzsche
In qualche parte del mondo vi sono ancora popoli e greggi, ma non da noi, fratelli: qui ci sono Stati. Stato? Che cos’è mai? Orsù! Aprite bene le orecchie, perché ora vi dirò la mia parola sulla morte dei popoli. Si chiama Stato il più gelido di tutti i g⋯
L’eterna giustizia della natura
13% Ernst CassirerPercorsi
La “natura” del fondamento originario è tale che essa si disperde in una molteplicità di configurazioni particolari dell’essere e si traduce in essa, ma non vi si distrugge: si conserva in essa come un nocciolo immutabile. Al contrario, la molteplicità, c⋯
Errore originario
13% FilosofiaFriedrich Nietzsche
«La credenza nella libertà della volontà è un errore originario di ogni essere organico, antico come l’epoca da cui esistono in questo moti di logicità; la credenza in sostanze incondizionate e in cose uguali è del pari un errore originario, altrettanto a⋯