Egon Schiele ⋯ The blind art

Chi possiede il dono della creatività, possiede qualcosa di cui non sempre è padrone, qualcosa che qualche volta, stranamente, decide e lavora per se stesso.


Crediti
 • Charlotte Brontë •
 • SchieleArt •  The blind art • 1913 •

Similari
Mostrarsi indegni dell’entusiasmo
33% Michel HouellebecqPercorsi
C’è un momento per fare le cose e per entrare in una felicità possibile, tale momento dura qualche giorno, talvolta qualche settimana o persino qualche mese ma si verifica solo una volta, soltanto una, e se in seguito si vuole tornare sui propri passi è s⋯
Correggia della frusta
28% Franz KafkaSchiele Art
L’animale strappa di mano la frusta al padrone e si frusta da sé per diventare padrone e non sa che questa è soltanto una fantasia prodotta da un nuovo nodo nella correggia della frusta del padrone.
Ridere del proprio sogno
27% Fëdor DostoevskijSchiele Art
Perché poi, svegliandovi dal sogno e rientrando ormai del tutto nella realtà, quasi ogni volta, e talvolta con una inusitata forza percettiva, sentite che, assieme al sogno, avete abbandonato qualcosa che per voi resta un mistero? Ridete dell’assurdità de⋯
Si ritorna ad essere oggetti
27% AnonimoSocietà
Siamo tutti un po’ oggetto per gli altri, poiché lo siamo a nostra volta, e lo stesso sguardo che ci ha resi oggetti, può riscattarci e renderci soggetti, ed è a questo punto che si decide se restarlo, restando, o andandosene ritornando ad essere oggetti.⋯
I lavoratori
26% AforismiSan Francesco d’AssisiSchiele Art
Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.