Il primo che, avendo cintato un terreno, pensò di dire questo è mio e trovò delle persone abbastanza stupide da credergli fu il vero fondatore della società civile. Quanti delitti, quanti assassinii, quante miserie ed errori avrebbe risparmiato al genere umano chi, strappando i pioli o colmando il fossato, avesse gridato ai suoi simili: guardate dal dare ascolto a questo impostore! Se dimenticate che i frutti sono di tutti e la terra non è di nessuno, siete perduti!

Crediti
Jean-Jacques Rousseau

Egon SchieleFemale nude to the right, 1914 •
Similari
La qualità non è quantità
27% John Stuart MillSocietà
Quand’anche l’intera umanità, a eccezione di una sola persona, avesse una certa opinione, e quell’unica persona ne avesse una opposta, non per questo l’umanità potrebbe metterla a tacere: non avrebbe maggiori giustificazioni di quante ne avrebbe quell’uni⋯
Castelli di rabbia
20% Alessandro BariccoLibri
Tu non sei come gli altri, Dann, tu fai delle cose, tante cose, e ne immagini ancora delle altre ed è come se non ti bastasse una vita sola per farcele stare tutte.Io non so… a me la vita sembrava già difficile … sembrava già un’impresa viverla e basta. M⋯
Oh uomo, non disonorare l’uomo
20% Jean-Jacques RousseauSchiele Art
Insegnate al vostro allievo ad amare tutti gli uomini, anche quelli che disprezzano i loro simili; fate in modo che non si rinchiuda in nessuna classe sociale, ma si ritrovi in tutte; dinanzi a lui parlate del genere umano con tenerezza, con pietà, ma gia⋯
Quanti di voi vivono là?
19% Arthur MillerSchiele Art
– Quanti di voi vivono là? Fissandolo, attendeva una risposta. Newman cercò sul suo volto qualche traccia di animosità, ma non ne scorse alcuna. Non avrebbe dovuto aver paura di correggere quell’uomo, sentì, perché, in verità, egli non era un ebreo. Ma qu⋯
Il segno d’insufficienza
18% Jean-Jacques RousseauTesti
È la debolezza dell’uomo che lo rende socievole, sono le nostre miserie comuni che inclina i nostri cuori per l’umanità; se non fossimo uomini, non si addebiterebbe affatto. Ogni attaccamento è un segno d’insufficienza: se ognuno di noi non avesse bisogno⋯