⋯  ⋯
La natura del mondo è l’assoluta indifferenza, e dovere del filosofo è quanto meno essere simile alla natura del mondo, continuando a essere l’uomo che non potrà smettere di essere: la coerenza, la misura e l’obiettività hanno questo prezzo. Tutti i problemi sarebbero risolti con l’obiettività, la misura e la coerenza, ma poiché la maggior parte degli uomini ne è incapace, lutti i problemi restano insolubili, la catastrofe sarà sempre l’unica scuola in cui gli indegni riceveranno l’insegnamento che la stupidità e la follia meritano loro. Non possiamo tramutare i sonnambuli in veggenti né far assaporare la luce a questi ciechi dalla nascita, la legge dell’ordine vuole che la massa di perdizione non sia salvata e che si consoli della propria rovina procreando a perdifiato, per poter essere smisurata e fornire instancabilmente un esercito di vittime. Noi intravediamo quello che ci attende e regoliamo la nostra condotta in base a quello che gli occhi ci insegnano, avvertendo altresì che i mortali, per la maggior parte, non capiscono nulla ed escono dal loro sogno solo per piombare nella disperazione, poiché non hanno altra legge se non quella di subire ciò che non comprendono.

Crediti
 • Albert Caraco •
 • Breviario del caos •
 • Pinterest •   •  •

Similari
L’intelligenza della stupidità
30% Fernando PessoaSchiele Art
Una sola cosa mi meraviglia più della stupidità con la quale la maggior parte degli uomini vive la sua vita: l’intelligenza che c’è in questa stupidità. • Fernando Pessoa • • • • • Egon Schiele • •
Non hai bisogno di soluzioni
25% Osho RajneeshPercorsi
La maggior parte dei problemi esiste solo perché non esiste la chiarezza per comprenderli. Non hai bisogno di soluzioni: hai bisogno di chiarezza. Un problema compreso correttamente, è risolto, perché i problemi sono prodotti da una mente incapace di comp⋯
I ciechi e l’elefante
24% PsicologiaRacconti
C’era una volta un re che ordinò al suo ministro: Riunisci in una piazza tutti gli uomini del regno, che sono ciechi fin dalla nascita!. Il ministro eseguì l’ordine e quindi lo annunziò al re. Questi si recò sulla piazza, dov’erano riuniti i ciechi, ed or⋯
Mondo in perdizione
23% Giacomo LeopardiSchiele Art
Tutto il piano della natura intorno alla vita umana si aggira sopra la gran legge di distrazione, illusione e dimenticanza. Quanto più questa legge è svigorita tanto più il mondo va in perdizione. endwrap=””] • Giacomo Leopardi • • Frammento sul suicidio ⋯
Ciechi che vedono
22% José SaramagoSchiele Art
– – Perché siamo diventati ciechi? – Non lo so, forse un giorno si arriverà a conoscerne la ragione. – Vuoi che ti dica cosa penso? – Parla! – Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, Ciechi che vedono, Ciechi che, pur vedendo, non vedo⋯