⋯

Nelle sue prime opere esposte, il suo stile, abbandonate le rigide regole dell’accademia, è già espressionista: accanto a ritratti di amici ed autoritratti, viene rappresentata la fisicità del corpo attraverso un’aggressiva distorsione figurativa. In questo modo la sessualità diventa ossessione erotica che, accanto al tema della solitudine angosciosa ed inquieta, assume un’altissima tensione emotiva. In modo simile a quello che negli stessi anni fanno Alfred Kubin e Oskar Kokoschka, lo spazio diventa una specie di vuoto che rappresenta la tragica dimensione esistenziale dell’uomo, in continuo conflitto tra la vita e la morte.

Crediti
 • Wikipedia •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Angoscia dell’artista incompreso
38% AnonimoSchiele Art
Il dipinto è documentazione dell’ incontro avvenuto tra Egon Schiele e Gustav Klimt nel 1907 – 1908, quando Klimt andò a trovare Schiele nel suo studio a Grünbergstrasse vicino a Schönbrunn e avvenne lo scambio di lavori artistici… periodo in cui Schiele ⋯
Investigatore delle pulsioni
33% Schiele ArtSonia Gallesio
I corpi di Schiele siamo noi, o meglio, ciò che resta di noi… • Barbara Paltenghi • da “Enfant Terrible” di inizio secolo, Art e Dossier n. 188/aprile 2003 L’arte di Egon Schiele è estrema, inquieta e tormentosa. Talvolta crude ed esasperate, le sue opere⋯
L’affermazione dell’essere
25% Byung Chul-HanFilosofia
Il vuoto o il nulla del buddhismo zen non è dunque una semplice negazione dei fenomeni, o una forma di nichilismo o di scetticismo. Rappresenta piuttosto un’estrema affermazione dell’essere. Soltanto la delimitazione propria della sostanza, che crea tensi⋯
Erotismo scevro di moralismi
24% AnonimoSchiele Art
L’artista introduce una tensione erotica esistenziale e psicologica per diffondere un messaggio di critica sociale contro la falsità borghese. Più che una liberazione dal sé, quest’arte attesta un conflitto all’interno del soggetto individuale nei confron⋯
Ritratto di donna sul Danubio
24% Schiele ArtStille Lieder
Il dipinto è documentazione dell’incontro avvenuto tra Egon Schiele e Gustav Klimt nel 1907 – 1908, quando Klimt andò a trovare Schiele nel suo studio a Grünbergstrasse vicino a Schönbrunn e avvenne lo scambio di lavori artistici, periodo in cui Schiele d⋯