Egon Schiele ⋯ Young Woman

La brevità della vita, tanto spesso lamentata, potrebbe forse essere quel che la vita ha di meglio.


Crediti
 • Arthur Schopenhauer •
 • SchieleArt •  Young Woman • 1911 •

Similari
La lettura come riscoperta
32% FrammentiJorge Luis Borges
Che una poesia sia scritta o no da un grande poeta è solo importante per gli storici della letteratura. Supponiamo, per seguire il ragionamento, che abbia scritto una bella poesia; consideriamolo un’ipotesi di lavoro. Una volta che l’abbia scritto, quella⋯
Onirico mondo degli spiriti
31% Arthur SchopenhauerFilosofia
L’uomo si crea, a propria immagine, demoni, dèi e santi, ai quali devono essere incessantemente offerti sacrifici, preghiere, ornamenti dei templi, voti ed il loro adempimento, pellegrinaggi, accoglienze, abbellimento delle immagini ecc. Il loro culto s’i⋯
Umanità infelice
30% Henry JamesSocietà
La vita è, di fatto, una lotta. Su questo punto pessimisti e ottimisti si trovano d’accordo. Il male è insolente ed è forte; la bellezza è stupenda, ma è rara; la bontà è spesso soggetta a essere debole, la follia a essere arrogante e la malvagità ad aver⋯
Stipiti duri
28% FrammentiRobert Musil
Per riuscire a varcare porte aperte, si deve badare al fatto che gli stipiti sono duri: questo principio che il vecchio professore aveva seguito per tutta la vita, è semplicemente un postulato del senso di realtà. Ma se c’è il senso di realtà, e di questo⋯
Grandezza della vita
28% Albert CamusPoesieSchiele Art
Se c’è un peccato contro la vita, è forse non tanto disperarne, quanto sperare in un’altra vita, e sottrarsi all’implacabile grandezza di questa.