Egon Schiele ⋯
La decisione di proseguire su quella strada o di abbandonarla deve essere presa indipendentemente dalla paura o dall’ambizione. Ti avverto: osserva la strada da vicino e senza fretta, provala tutte le volte che lo ritieni necessario e poi rivolgi a te stesso, e a nessun altro, questa domanda: Questa strada ha un cuore? Le strade sono tutte uguali: non portano da nessuna parte. Alcune attraversano la boscaglia e vi si addentrano. Posso dire di aver percorso strade molto lunghe nella mia vita, ma non sono mai arrivato da nessuna parte. Questa strada ha un cuore? Se ce l’ha, è la strada giusta; se non ce l’ha, è inutile. Nessuna delle due porterà da qualche parte, ma una ha un cuore, l’altra non ce l’ha. Una rende il viaggio felice, e finché la seguirai sarete una cosa sola. L’altra ti farà maledire la vita. Una ti fa sentire forte, l’altra ti indebolisce.

Crediti
 • Carlos Castañeda •
 • Gli insegnamenti di Don Juan •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Tutte le strade sono eguali
52% Carlos CastañedaTesti
Ogni strada è soltanto una tra un milione di strade possibili. Perciò dovete sempre tener presente che una via è soltanto una via. Se sentite di non doverla seguire, non siete obbligati a farlo in nessun caso. Ogni via è soltanto una via. Non è un affront⋯
Amare il prossimo e non soffocarlo
30% Lev Nikolàevič TolstòjLibri
Vivere non per i propri bisogni, ma per Dio. Per quale Dio? E cosa si può dire di più insensato di quello ch’egli ha detto? Ha detto che non bisogna vivere per i propri bisogni, cioè che non bisogna vivere per quello che comprendiamo, verso cui siamo attr⋯
Cosa sa di me questo luogo
27% PercorsiRobert Macfarlane
Sappiamo raccontare benissimo che cosa facciamo noi ai luoghi, mentre siamo assai meno bravi a dire quello che i luoghi fanno a noi. Da un po’ di tempo ho l’impressione che per ogni paesaggio importante le due domande dovrebbero essere le seguenti: primo,⋯
Esigenza di amore
27% PercorsiVito Mancuso
Io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi, che desidero essere padrone in casa mia e stare ben piantato sui miei piedi senza aver bisogno del sostegno di nessun altro, mi scopro in balìa di un’esigenza di amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi che mi porta a spalancare le porte della mia anima e così a destabilizzarmi. Sono p⋯
Non ho bisogno di menzogne
27% Nina BerberovaSchiele Art
Sono libera di vivere dove e come voglio, di leggere ciò che voglio, di pensare a tutto ciò che voglio come voglio, e di ascoltare chi voglio. Sono libera nelle vie delle grandi città, dove nessuno mi vede, mentre cammino sotto la pioggia scrosciante senz⋯