Delle tarantole

Karl Schmidt Rottluff ⋯ I farisei
Guarda, è questa la caverna della tarantola! Vuoi proprio vederla? Qui pende la sua rete: toccala perchè vibri.
Essa viene volenterosa; benvenuta, tarantola! Nero porti sul dorso il tuo segno triangolare; e io so pure che cosa sta nell’anima tua.
V’è della vendetta nell’anima ⋯

Fervido ardore

Egon Schiele ⋯ Abbraccio La vita è una donna sdraiata, con seni accostati e rigonfi, con una gran pancia liscia e molle fra i fianchi sporgenti, con braccia sottili, cosce piene e occhi socchiusi, che nella sua provocazione splendida e beffarda esige il nostro più fervido ardore. ⋯

Il diritto di agire

⋯  ⋯ Mi colpisce, disse, il fatto che ogni figlio cresca ugualmente svantaggiato. Qual è, allora, il modo giusto per crescere un figlio? Quando sono piccoli, disse il giudice, dovrebbero essere gettati in un pozzo con cani selvaggi. Dovrebbero essere costretti a indovinare da indizi appropriati ⋯

Gioco della nuvola

Egon Schiele ⋯ Eternamente libero
e sensibile,
il gioco della nuvola. ⋯

Sforzo per capire

⋯ Prêtre de Sainte-Dysmorphine ⋯ Le cose gratuite sono quelle che costano di più. Come? Costano lo sforzo per capire che sono gratuite. ⋯

Discrepanza legale

Egon Schiele ⋯ Ursus Wehrli Siamo tutti uguali davanti alla legge, ma non davanti agli incaricati di applicarla. ⋯

Il numero

⋯ Daria Endresen ⋯
La scoperta delle leggi dei numeri è stata fatta in base all’errore già in origine dominante che ci siano più cose uguali (ma in realtà non c’è niente di uguale), o che perlomeno ci siano cose (ma non ci sono “cose”). L’ammissione della molteplicità ⋯

È questione di sensibilità

Egon Schiele ⋯ Donna con turbante verde È questione di sensibilità: alcuni la posseggono di natura; altri non l’avranno mai, e passeranno impassibili, in quelle notti fortunate, lungo le tenebrose foreste, senza neppur sospettare ciò che là dentro succede. ⋯

Le apparenze

⋯ Elena Gualtierotti ⋯ L’arte di vivere è l’arte di saper credere alle bugie. ⋯

Pioggia di primavera

Egon Schiele ⋯ Trombone jazz,
Tende che si muovono,
Pioggia di primavera. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi