Non è che ci metta in bocca parole false, ci costringe a parlare. Di nuovo: “Esprimiti, compagno”. Ma “esprimiti, compagno” è la formula del potere… Il potere diceDea della Giustizia, detta anche Astrea, figlia di Zeus e Temi, fu considerata il principio fondamentale per lo sviluppo di ogni società civile. Era una delle Ore, stanca degli errori degli uomini si trasferì in cielo diventando la costellazione della Vergine.... Leggi: “Sta zitto, compagno” quando qualcuno ha qualcosa da dire, cioè quando qualcuno resiste. Allora sì, dice: “Sta zitto, compagno”. Altrimenti il potere mi fa parlare nella misura in cui non ho niente da dire. Il potere aspetta che io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi non abbia niente da dire… È molto permissivo perché è assai astuto. So che mi inviteranno sempre in televisione quando non ho niente da dire.

Crediti
Gilles Deleuze
Il sapere
Egon Schiele
Similari
Senza saperi “di riserva”
29% FilosofiaGilles Deleuze
Non mi sento affatto un intellettuale, un uomo istruito, per una ragione molto semplice: quando vedo qualcuno che è colto mi spavento. Posso provare ammirazione per certi aspetti, per altri assolutamente no. Si distingue bene una persona colta: ha un sape⋯
Il libro e la notte
27% Marguerite DurasTesti
Uno scrittore è una persona strana. È una contraddizione e anche un non-senso. Scrivere, inoltre, è un non parlare. È uno stare zitto. È ululare senza far rumore. Uno scrittore, è una persona che riposa, molto spesso, ascolta molto. Non parla molto, perch⋯
In arte è difficile dire qualcosa
25% AforismiLudwig WittgensteinSchiele Art
In arte è difficile dire qualcosa che sia altrettanto buono del non dire niente. • Ludwig Wittgenstein • • • • • Egon Schiele • •
L’asino in pena
24% Edmond JabèsPoesieSchiele Art
Un asino era davvero in pena a raccontare la sua vita d’asino al bel cavallo bianco che lo sdegnava. «Esprimiti come un cavallo», gli diceva il cavallo. E l’asino gli rispondeva: «Non posso che esprimermi come un asino: lo sono. » Ma irritato il cavallo g⋯
Zeus e Prometeo
23% Giulio Maria ChiodiMitologia
La vicenda raccontata dal mito, il rifiuto di Prometeo Titano figlio di Giapeto e di Climene figlia di Oceano. In origine era solamente un Titano intelligente che riuscì ad ingannare Zeus, ma successivamente fu trasformato nel creatore e salvatore del genere umano mentre Zeus appare come un crudele tiranno. Quando i Titani sfidarono... Leggi di piegarsi alla volontà di Zeus ZeusIn tutta la tradizione letteraria greca, e successivamente nel mondo latino dove assunse il nome di Giove, Zeus appare come il più importante e potente tra gli immortali, colui al quale tutti devono obbedienza. Per sua volontà il bene e il male era distribuito... Leggi, evoca paradigmaticamente una questione che noi definiremo di principio: l’indipendenza del sapere del potere. Chi ha il potere non ha il sapere e chi ha il sapere non⋯