La mia vita, la mia vita, ora ne parlo come d’una cosa finita, ora come d’una burla che dura ancora, e ho torto, perché è finita e perdura insieme, ma con quale tempo del verbo esprimerlo?

Crediti
Samuel Beckett

Egon SchieleVorstadt, 1914 •
Similari
Recepire il tutto
42% PoesieSamuel BeckettSchiele Art
Quando si sentì dire d’averne ancora per pochi momenti a sorridergli infine la vita prese con tutti i suoi denti • Samuel Beckett • • Filastroccate • • Egon Schiele • Mutter und Kind, 1910 •
L’Infinito
27% AforismiJorge Luis BorgesSchiele Art
C’è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il cui limitato impero è l’Etica; parlo dell’Infinito. • Jorge Luis Borges • • Altre inquisizioni • • Egon Schiele • Sonnenbaum, 1910 •
L’uomo affrancato dall’ordine del tempo
26% Marcel ProustSchiele Art
Basta che un rumore, un odore, già uditi o respirati un tempo, lo siano di nuovo, nel passato e insieme nel presente, reali senza essere attuali, ideali senza essere astratti, perché subito l’essenza permanente, e solitamente nascosta, delle cose sia libe⋯
Il vento a favore
25% AforismiSamuel Taylor ColeridgeSchiele Art
La sincerità non consiste nel dire, ma nell’intenzione di comunicare la verità. • Samuel Taylor Coleridge • • • • • Egon Schiele • Portrait of Johann Harms, 1916 •
L’esagerazione
25% Friedrich NietzscheSchiele Art
Io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi amo gli uomini che cadono, se non altro perché sono quelli che attraversano. • Friedrich Nietzsche • • Così parlo Zarathustra • • Egon Schiele • •