⋯ Miss Aniela ⋯

La semplice determinazione del qui e dell’ora, da cui prende le mosse ogni processo conoscitivo, implica già la conoscenza di un ‘non qui‘ e di un ‘non ora‘.


Crediti
 • Georg W. Friedrich Hegel •
 • Pinterest • Miss Aniela  •  •

Similari
Teoria marxista della conoscenza
35% Schiele ArtViktor Afanasjev
L’uomo esercita la sua attiva influenza sul mondo nel processo pratico non da solo, ma in collegamento con gli altri individui, con la società nel suo insieme. E questo significa che se l’oggetto della conoscenza, la natura sociale della conoscenza è la c⋯
Falsa presunsizione
27% FilosofiaGeorg W. Friedrich HegelSchiele Art
Ciò che è noto Dio dell'omonimo vento del sud, apportatore di tempeste e di oscurità per cui rendeva insicura la navigazione. Era chiamato anche col nome di Austro.... Leggi, non è conosciuto. Nel processo della conoscenza, il modo più comune di ingannare sé e gli altri è di presupporre qualcosa come noto e di accettarlo come tale.
La polarizzazione della mente
26% AforismiEdward C. Whitmont
La vergogna, il senso di colpa, l’orgoglio, la paura, l’odio, l’invidia e l’avidità sono sottoprodotti inevitabili del processo di costruzione dell’ego, l’aspetto cupo del processo di emancipazione dell’ego che finisce per polarizzare la mente tra il sens⋯
Conoscenze al servizio dell’uomo
25% HomeSocietàValter Rossi
La scienza è (o almeno deve essere) un’impresa pubblica e critica. • Ludovico Geymonat • (1908-1991) Geymonat aveva a cuore la fondazione di una nuova concezione del mondo. Ha vissuto l’epoca del trionfo della scienza e della tecnica, che aveva (ha) espos⋯
Caos di forme
25% Hermann HesseSchiele Art
Quando dunque un uomo arriva già a sdoppiare la pretesa unità dell’io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi è già quasi un genio, in ogni caso però un’eccezione rara e interessante. In realtà nessun io, nemmeno il più ingenuo, è un’unità, bensì un mondo molto vario, un piccolo cielo stellato,⋯