⋯
Domani, e poi domani, e poi domani scivola così a piccoli passi fino all’ultima sillaba che il tempo scrive nel suo libro. E tutti i nostri ieri hanno illuminato solo per qualche folle il cammino della morte polverosa. Spegniti! Spegniti, piccola fiaccola! La vita non è che un’ombra errante, un povero attore che si pavoneggia e si lamenta durante la sua ora a teatro e che poi nessuno ascolta più. È una favola narrata da un idiota, piena di tumulto e di furore e che non significa niente.

Crediti
 • William Shakespeare •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
261% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Il viandante e la sua ombra
218% FilosofiaFriedrich Nietzsche
L’ombra: Giacché è tanto tempo che non ti sento parlare, vorrei dartene un’occasione. Il viandante: Parla – dove? e chi? è quasi come se sentissi parlare me stesso, solo con voce più debole della mia. L’ombra: (dopo una pausa): Non sei contento di avere u⋯
Sapere di non essere
151% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
119% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
La Mente che non mente…
115% ArticoliJennifer Delgado
Io leggevo Dostoevskij. Dostoevskij mi riusciva più facile, perciò lo leggevo d’un fiato. Leggerlo d’un fiato era una gran cosa perché quando leggevo L’idiota sentivo che l’Idiota non era un “idiota” ma una brava persona. Non potevo capire L’idiota perché⋯