La scrittura, un dono divino

 ⋯ L’atto di scrivere, quando si tratti di una scrittura spontanea, non ordinata da scopi pratici o didattici, è guidato da istinti narcisistici, eccessivi o necessari alla sopravvivenza. Dal desiderio inviolabile di comunicare, di frugare nell’ignoto, di addomesticare le paure, di trovare le parole che ⋯