Pensiero connettivo e sostitutivo

⋯  ⋯
L’umanità non dispone di una sovrabbondanza di modi del pensiero. E due si distaccano come fratelli nemici: connettivo e sostitutivo.
Fondati ciascuno su un enunciato: « a connesso a b » e « a sta per b » (dove « a implica b » ⋯