Incomparabile privilegio

Egon Schiele ⋯ Il poeta gode di questo incomparabile privilegio, che può a modo suo essere se stesso o un altro. ⋯