L’intruso

Egon Schiele ⋯
L’intruso, viene in realtà da dentro, è nessun altro se non me stesso e l’uomo stesso. Non è nessun altro se non lo stesso che non smette mai di alterarsi, insieme acuito e fiaccato, denudato e bardato, intruso nel mondo come in se stesso, ⋯