Revolutionary Road

Che razza di vita era mai quella?

Egon Schiele ⋯ Street corner in Krumau
Ebbe la sensazione di sprofondare disperatamente tra i cuscini e i giornali e i corpi dei suoi bambini, come un uomo in balìa delle sabbie mobili. Poi, una volta finiti i fumetti, si alzò in piedi con una certa difficoltà, ansimando piano, e se ⋯

Gente abbastanza in gamba

Egon Schiele ⋯ Landscape with fields Felderlandschaft Nonostante le sue lamentela, tuttavia, a volte egli era colpevolmente conscio di ricavare un oscuro compiacimento proprio dallo squallore dell’ufficio. Allorché diceva, come faceva da anni a quella parte, che in qualche strano modo quando se ne fosse andato avrebbe sentito la nostalgia della ⋯

Revolutionary Road

 ⋯
Eppure non lo volevo neanch’io il bambino, pensò sul ritmo della palata. Non è questa la cosa più pazzesca? Non volevo un bambino più di quanto non lo volesse lei. E non era forse vero, allora, che da quel momento in poi tutto nella ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi