Libera singolarità

 ⋯
Nietzsche […] esplora un mondo di singolarità impersonali e preindividuali, mondo che ora egli chiama dionisiaco o della volontà di potenza, energia libera e non incatenata. Singolarità nomadi non più imprigionate nellìindividualità fissa dellìEssere infinito (la famosa immutabilità di Dio), né entro i limiti ⋯