Il cervello raccontato

Tra neuroscienze, psicologia e letteratura, la nascita di un’epica moderna Il rapporto tra l’attività cerebrale e l’identità di una persona è un tema attualissimo, che fin dalle sue prime formulazioni moderne ha messo in questione il ruolo della narrazione: come può collegarsi l’operare dei miliardi di neuroni che compongono il cervello, e che procedono ⋯

I signori del bisturi e del crogiuolo

 ⋯
Il professor Ludwig Fick di Marburg racconta nel suo libro “Sulle cause delle formazioni ossee” (1857) di aver estirpato a giovani animali i bulbi oculari al fine di ottenere una conferma della sua ipotesi secondo cui, in simili casi, le ossa crescono nei vuoti ⋯

L’amore romantico

 ⋯
Il più delle volte l’amore romantico è scatenato da un segnale visivo, ma ciò non significa che siano esclusi altri fattori, come la voce, l’intelletto, il fascino oppure la condizione economica e quella sociale. ⋯

L’enzima dell’immortalità cellulare…

La Telomerasi ⋯ L'enzima dell'immortalità cellulare… L’enzima telomerasi svolge un ruolo cruciale nel mantenimento dell’integrità del DNA durante la replicazione cellulare. La comprensione dei meccanismi che regolano la sua funzione potrebbe portare allo sviluppo di nuovi approcci terapeutici, per numerose condizioni che implicano un’alterazione della proliferazione cellulare, come ad esempio ⋯

La geografia della mente

 ⋯
L’interesse dell’uomo per lo studio del cervello ha radici molto antiche. Un papiro egiziano che risale al diciassettesimo secolo, a.c. contiene, in geroglifici, la parola “cervello” in numerose ricorrenze; si sa, infatti, che gli antichi egizi operavano sull’encefalo e avevano quindi una notevole conoscenza ⋯

L’origine della vita

 ⋯
È curioso. Siamo abituati a una storia della vita in cui, la sua origine, si ricostruisce con la comparsa di animali e piante; i batteri, invece, sono stati bollati come germi elementari. Non erano né animali né piante, ma questi germi hanno camminato da ⋯

Chi comanda?

 ⋯ La neuroscienza altererà quello che conosciamo oggi per libero arbitrio. ⋯

Il sentimento del caos

 ⋯ In un certo senso, più ci avviciniamo alla genialità e più ci avviciniamo alla follia.   — Karl Friston Chi non ha mai avuto la sensazione che qualcosa di importante, come una specie di una rivelazione, ci stia invadendo l’anima, senza sapere perché? Ciò che ⋯

Valori mancanti

 ⋯ A differenza del peso o dell’altezza, non esiste una misura assoluta per l’integrità, l’onestà e l’intelligenza. ⋯

Basi neurologiche della coscienza

 ⋯
Spesso non siamo consapevoli di quelle che sono le ragioni e le cause del nostro comportamento; più indaghiamo nei meandri della mente, più ci si accorge di quanto sia importante e potente il nostro inconscio. L’inconscio, come parte più intima di noi stessi; il ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi