Sul ruolo della coscienza delle masse

Kim Jong Il Il nostro socialismo valorizza al massimo grado la coscienza dell’uomo.
La coscienza è un attributo fondamentale dell’uomo, e garantisce il suo Chajusong e la sua creatività.
Nel corso della storia essa è stato oggetto di aspre controversie fra il campo del progresso e quello ⋯

Sistema mondiale di oppressione coloniale

⋯  ⋯
Il capitalismo si è trasformato in sistema mondiale di oppressione coloniale e di strangolamento finanziario della schiacciante maggioranza della popolazione del mondo da parte di un pugno di paesi “progrediti”. E la spartizione del “bottino” ha luogo fra due o tre predoni (Inghilterra, America, ⋯

Sulla lotta rivoluzionaria

James Gourley ⋯ Two women stroll through Kim Il-sung Square in front of the Grand People’s Study House In un discorso pronunciato il 18 ottobre 1966 davanti ai funzionari del dipartimento di direzione organizzativa e del dipartimento d’agitazione e propaganda del Comitato centrale del partito, il grande leader narrò alcuni avvenimenti esemplari della sua esperienza militare e politica: È facile pretendere di ⋯

Non v’ha peccatore e non v’ha peccato

Anthropométrie de l'Époque bleue
Non m’importunare col tuo amore del prossimo! — Penetra pure, o amico dell’uomo, nelle “tane del vizio”, soggiorna un tratto in mezzo al rumore di una grande città: non troverai tu forse in ogni luogo peccati senza fine? Non piangerai tu sulla corruzione umana, ⋯

Bandiera di solidarietà internazionale

⋯  ⋯
Assai spesso, i nemici dei lavoratori tentano di contestare il patriottismo dei comunisti e dei socialisti, invocando il loro internazionalismo e presentandolo come una manifestazione di cosmopolitismo, di indifferenza e di disprezzo per la patria. Anche questa è una calunnia. Il comunismo non ha ⋯

I Girondins

⋯  ⋯
Quasi 230 anni fa, Louis de Saint-Just, compagno di Robespierre, riferendosi all’atteggiamento dei “marais’ (pozzanghera o palude, per fare riferimento al centro politico, agli indecisi e/o agli opportunisti) esclamava: “Fare mezza rivoluzione è scavare la propria tomba.” È improbabile che insegnino questo nelle scuole ⋯

Dalla Vetta

⋯  ⋯
«L’uomo non è mai del tutto se stesso quando parla per proprio conto. Dategli una maschera e sarà sincero» — disse Oscar Wilde. Precisamente, quanti uomini hanno la sincerità di aprirvi il cuore o farvi vedere il loro volto nudo? Il sacrificio ⋯

Espediente per la sottomissione

⋯  ⋯ Giunse notizia a Ciro che gli abitanti di Sardi erano scesi in rivolta. Avrebbe potuto ridurli in un attimo ai suoi voleri; ma, non volendo distruggere una così bella città e neppure essere obbligato a tenervi di guardia un esercito, per garantirsene la sottomissione ⋯

Stabilire una pace durevole

⋯  ⋯ La guerra, questo mostro che fa uccidere tra loro gli uomini, verrà in ultima istanza eliminata dallo sviluppo della società umana, e ciò in un futuro non lontano. Ma per distruggere la guerra esiste soltanto un mezzo, ed è quello di lottare con la ⋯

I nostri nemici

⋯ Mao Tse-tung ⋯
(…) tutti i signori della guerra, i burocrati, i compradores e i grandi proprietari terrieri in collusione con gli imperialisti, così come la parte reazionaria degli intellettuali ad essi asservita, sono nostri nemici. Il proletariato industriale è la forza dirigente della nostra rivoluzione. Tutto ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi