Labirinti vuoti

Egon Schiele ⋯ Female nude, back view
Se questo mondo fosse un piano infinito e navigando a oriente noi potessimo sempre raggiungere nuove distanze e scoprire cose più dolci e nuove di tutte le Cicladi o le Isole del Re Salomone, allora il viaggio conterrebbe una promessa. Ma, nell’inseguire quei lontani ⋯

Corpo come giardino

Egon Schiele ⋯ I nostri corpi sono i nostri giardini dei quali le nostre volontà sono i giardinieri. ⋯

Aveva il terrore degli incendi

Egon Schiele ⋯ Wall Art and Home Décor
Clara aveva il terrore degli incendi. Ti rendi conto che siamo al quinto piano, e che non avremmo alcuna possibilità di fuga?. Se qualcuno bussava alla porta senza preavviso rimaneva come paralizzata. Gli amici lo sapevano, e si annunciavano sempre. Sono Leo, ⋯

Avrei preferenza di no

Egon Schiele ⋯
Credo fu il terzo giorno dacché egli era con me, il primo nel quale fosse sorta la necessità di fargli esaminare le sue scritture, che, avendo io premura di sbrigare una faccenda di poco conto che m’impegnava al momento, bruscamente detti una voce a ⋯

Snella come una palma

Egon Schiele ⋯ Seated female nude
La bellezza la seguiva come una radiosa ombra, la precedeva con la tenacia degli epiteti costanti: ‘la leggiadra moglie’, ‘la bellissima moglie’,’la meravigliosa padrona di casa’, ‘la bella Natalie’, ‘splendida donna’, ‘graziosissima creatura’; per nessuno era soltanto Natalie, Natal’ja Nikolaevna Goncarova in Puškin. Dovunque ⋯

Le belle persone lasciano segni

Egon Schiele ⋯  ⋯

Il fascino dell’abominevole

Egon Schiele ⋯
Pensate a un dignitoso giovane cittadino in toga – forse, si sa, un po’ troppo dedito ai dadi – venuto qui al seguito di qualche prefetto, o raccoglitore di imposte, o mercante magari, per rabberciare le proprie fortune. Sbarcare in un pantano, marciare attraverso ⋯

Da una lirica a un’opera filosofica

Egon Schiele ⋯
– Tutto quel buonumore mi sembra artificioso, – osservò Georg.
– Trova? In questi ultimi tempi l’ho sempre visto di ottimo umore.
– Di ottimo umore? E crede che sia proprio vero? Dopo quello che gli è successo?
– Perché no? Individui che si ⋯

Si ama per un sorriso

Egon Schiele ⋯
Si ama per un sorriso, per uno sguardo, per una spalla. Tanto basta. Allora, nelle lunghe ore di speranza o di tristezza, ci si fabbrica una persona, si compone un carattere. E quando, più tardi, si frequenta la persona amata, è impossibile ormai (per ⋯

Raramente l’invito provoca l’arrivo

Egon Schiele ⋯
Se Tess avesse potuto afferrare l’importanza dell’incontro, si sarebbe chiesta perché quel giorno fosse destinata a essere notata e desiderata dall’uomo sbagliato e non da un altro, quello giusto e amato sotto tutti gli aspetti; quasi che l’umanità fosse in grado di poter sempre ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi