Egon Schiele ⋯ Il Cardinale e la suora
Schiele ossessionato dall’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi, il sesso e la morte, torna al tema del bacio a Vienna 1900, con “Il Cardinale e la suora“, esprimendo una sessualità più violenta, spinta fino all’estrema provocazione. La sua pittura rivoluzionaria sfida l’ordine sociale, rifiutando le armi pubbliche e morali, con il suo triste erotismo, il sole nero, le ombre confrontate alla luce di Klimt. Essa rivela il dramma interiore della sua vita, morte del padre per suicidio, quando aveva 15 anni; la brevità di una vita, la sua, che dura 28 anni, con una sessualità bollente e che fa spavento, pulsione e distruzione, vertigini questi deragliamenti, crudezza.

Crediti
 • Anonimo •
 • SchieleArt •  Il Cardinale e la suora •  •

Similari
Bisogno e desiderio per l’altro
27% Aldo BusiPsicologia
La sessualità non può essere il centro di nessuno, pena la sua morte e depravazione e inibizione e tristezza in genere, essa è uno sfioramento costante e diffuso in ogni momento della nostra giornata; in verità la sessualità è anch’essa un aspetto della s⋯
Simetrie
27% AforismiKarl KrausSchiele Art
L’erotismo sta alla sessualità come il guadagno alla perdita.
L’impatto estetico di due ombre
27% Salomon ResnikSchiele Art
Nelle opere in movimento di Schiele c’è sempre un gioco di forze tra istinti di vita e di morte. Arthur Roessler suggerisce che dietro la maschera timorosa e selvaggia di Schiele ci sia uno spazio interiore ricco ed antinomico. “Egon dagli occhi neri gran⋯
Gli ultimi singulti
23% Georges BatailleSchiele Art
Questa è secondo me l’inevitabile conclusione di una storia dell’erotismo. (…) l’istante in cui evidentemente gli opposti sembrano legati, in cui l’orrore religioso, dato, come sapevamo, nel sacrificio, si lega all’abisso dell’erotismo, agli ultimi singul⋯
Vita, morte
19% Carlo MichelstaedterPoesieSchiele Art
Vita, morte, la vita nella morte; morte, vita, la morte nella vita. Noi col filo col filo della vita nostra sorte filammo a questa morte. E più forte è il sogno della vita – se la morte a vivere ci aita ma la vita la vita non è vita se la morte la morte è⋯