⋯
Sapeva, pur senza sentirsi obbligato a dirselo, che stava facendo in quel momento quello che fanno gli animali malati o feriti: cercava un rifugio dove morire solo, come se la casetta del signor Van Herzog non fosse la solitudine […] Giunse infine all’avvallamento che cercava, dei corbezzoli vi spuntavano qua e là, rifugio agli uccelli e in primavera ai nidi […] Ne frattempo tutto il cielo era diventato rosa, non soltanto a oriente, come lui si aspettava, ma da ogni parte, poiché le nuvole basse riflettevano l’aurora. Non ci si orientava bene: tutto sembrava oriente. Natanaël è ora immerso nel “suo” oriente, quello in cui vuol fondersi e perdersi … Si stava bene in quel posto. Si sdraiò con cautela sull’erba bassa, vicino a una macchia di corbezzoli che lo proteggeva da un resto di vento. Avrebbe potuto dormir un po’ prima di rientrare, se il cuore gli diceva di farlo. Pensò anche che, se per caso fosse morto lì, sarebbe sfuggito a tutte le formalità umane: nessuno sarebbe venuto a cercarlo lì dov’era … Si sollevò un poco in cerca di sollievo, un liquido caldo ben noto gli riempì la bocca; sputò debolmente e vide il sottile filo schiumoso sparire tra i fili d’erba che coprivano la sabbia. Soffocava un po’, appena più del solito. Appoggiò la testa su un cuscinetto erboso e si sistemò come per dormire.

Crediti
 • Marguerite Yourcenar •
 • Un uomo oscuro •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
374% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Sapere di non essere
348% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Il mercantile
260% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯
La scrittura delle donne
153% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
Da Zarathustra a Khomeini
135% ArticoliGerhard SchweizerLibri
La storia della Persia iniziò a Battria e prima ancora che un governatore vi regnasse in nome dei re divini, visse a Battria un uomo che sarebbe diventato, più di qualsiasi altro, una figura determinante per la notorietà della cultura persiana in occident⋯