Archivi mensili:Giugno 2019

Donna intensa

Francisco Goya ⋯ Maja desnuda ⋯

Riflesso accurato della nostra immagine

⋯ Giancarlo Marcali ⋯
Quando guardiamo in uno specchio, pensiamo che l’immagine che abbiamo di fronte sia accurata, ma, basta spostarsi di un millimetro e l’immagine cambia. ⋯

Collettività cieca

⋯  ⋯
Mai l’individuo è stato così completamente abbandonato a una collettività cieca, e mai gli uomini sono stati più incapaci non solo di sottomettere le loro azioni ai loro pensieri, ma persino di pensare. I termini di oppressori e di oppressi, la nozione di classe, ⋯

I più pericolosi

Egon Schiele ⋯ I folli e le persone intelligenti sono ugualmente innocui. I mezzi matti e i mezzi saggi, questi sono i più pericolosi. ⋯

Scambi tra l’individuo e l’ambiente materiale

⋯ Sarolta Bán ⋯
Quando abbiano modo di descrivere i singoli essere umani, sia lo scienziato sia il profano fanno comunemente ricorso ad aggettivi che riguardano il “carattere”. Si dice che il Sig. Rossi è dipendente, ostile, pazzo, pignolo, esibizionista, narcisista, passivo, emulatore, energico, audace, codardo, fatalista, arguto, ⋯

Giudizio negativo

Egon Schiele ⋯ Un giudizio negativo dà più soddisfazione di una lode, ammesso che sappia di invidia. ⋯

Tesi su Feuerbach

 ⋯ Le “Tesi su Feuerbach” sono state scritte da Marx nel 1845 a Bruxelles e sono state pubblicate da Engels nel 1888 come appendice al suo lavoro dedicato proprio a Feuerbach,
Le “Tesi” sono un testo importante non solo nella storia del marxismo, ma possono ⋯

Sotto una piccola stella

Egon Schiele ⋯ Seated woman, back view
Chiedo scusa al caso se lo chiamo necessità.
Chiedo scusa alla necessità se tuttavia mi sbaglio.
Non si arrabbi la felicità se la prendo per mia.
Mi perdonino i morti se ardono appena nella mia memoria.
Chiedo scusa al tempo per tutto il mondo ⋯

Si scrive per scomparire

⋯ Tina Sgrò ⋯
Tutta la critica e tutta l’analisi letteraria consistono, essenzialmente a partire dal XIX secolo, in uno studio dell’opera per scoprire attraverso questa il volto dell’autore, le forme assunte dalla sua vita mentale e sentimentale, la sua individualità concreta e storica. Vi fu un’epoca nella ⋯

Camminare in una landa disseminata di precipizi

Egon Schiele ⋯ Two Women Embracing
Bene e male, peccato e innocenza, attraversano il mondo tenendosi per mano. Chiudere gli occhi di fronte a metà della vita per vivere in tranquillità è come accecarsi per camminare con maggior sicurezza in una landa disseminata di burroni e precipizi. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi