Archivi mensili:Luglio 2020

Staccarsi dall’abitudine

Egon Schiele ⋯ Mannliche figur nach rechts selbbildnis Potrebbe essere proficuo staccarsi dall’abitudine di star ad ascoltare soltanto quello che risulta subito chiaro. ⋯

Niente è solo un’immagine

 ⋯
Mille immagini rappresentano visioni diverse, ma mille osservatori di una sola immagine ne danno diverse interpretazioni. Così come le diverse interpretazioni ci danno un’idea della nostra diversa individualità, la raffigurazione di un quadro ci dà un’ interpretazione cromatica del pensiero. Niente è solo un’immagine, ⋯

Tre cose contano

Egon Schiele ⋯ Liegendes junges Madehen halbakt
Alla fine solo tre cose contano: quanto hai amato, come gentilmente hai vissuto e con quanta grazia hai lasciato andare cose non destinate a te. ⋯

Difficile verità

Caravaggio ⋯ Proust, facendoci conoscere la sua esperienza della vita erotica, ci ha offerto un aspetto intellegibile di un tale avvincente gioco di opposizioni. Sembra che si possa cogliere il male, ma solo nella misura in cui il bene può esserne la chiave. Se l’intensità luminosa ⋯

Legge di energia di risposta

Egon Schiele ⋯ La trasformazione verso la vita eterna è graduale. La pesante, grossolana energia del corpo, della mente e dello spirito deve prima essere purificata e sollevata. Quando l’energia sale a livello sottile, poi può essere cercata la padronanza di sé. Un istruttore saggio insegna i ⋯

Ogni giorno uno impara

Craig Buchan ⋯
Col tempo si impara l’impercettibile differenza
tra il tenere una mano e incatenare un’anima.
Si impara che amore non significa andare a letto
e che compagnia non significa sicurezza.
Si incomincia a capire che i baci non sono
contratti e i regali non sono ⋯

Riuscire a governarsi per conto proprio

Egon Schiele ⋯
Se posso permettermi il lusso del termine, da un punto di vista ideologico sono sicuramente anarchico. Sono uno che pensa di essere abbastanza civile da riuscire a governarsi per conto proprio. ⋯

Solamente io sarei costituente

Igor Morski ⋯
Ci sono due modi d’essere e due soltanto: l’essere in sé, che è quello degli oggetti dispiegati nello spazio, e l’essere per sé che è quello della coscienza. Orbene, l’altro starebbe di fronte a me come un in sé e tuttavia esisterebbe per sé, ⋯

L’angelica educazione duale

Egon Schiele ⋯ Anarchist
L’approccio di una persona alla sessualità è un segno del suo livello di evoluzione. Persone non evolute praticano normali rapporti sessuali. Porre tutto l’accento sugli organi sessuali, si trascurano gli altri organi del corpo e degli altri sistemi. Qualunque sia l’energia fisica viene accumulata ⋯

Canto ogni volta nuovo

Simone Martini ⋯
Ogni cantore appena appena abile, improvvisa sempre i suoi canti secondo l’ispirazione del momento, così, non è in condizione di recitare due volte un canto, in modo perfettamente uguale. Ma nessuno pensa che questa improvvisazione produca un canto ogni volta nuovo. Egli essendosi esercitato ⋯

Esercitare il ritorno a se stessi

Egon Schiele ⋯
Nell’angelica educazione duale, si impara a seguire la Tao. Per avvicinarsi al Tao, avrete bisogno di tutta la vostra sincerità, perché è sfuggente, prima si rivela nella forma e nell’immagine, poi si dissolve nel sottile, in indefinibile essenza. Anche se si sta creando, crea ⋯

Ogni cosa condivisa è una cilecca mancata

Thomas Barbey ⋯
L’intenzione del vero e solo essa non ha opposto, sì che essa, che presenzia anche il conoscere comune, sussisterebbe anche se nulla esistesse. V’è un senso metafisico che può andare perduto. Né basta parlare di metafisica e considerarsi metafisici per possederlo. La perdita del ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi