Archivi mensili:Dicembre 2020

Il buonsenso degli uomini

Egon Schiele ⋯ La tecnologia corre, mentre il senso civico, il rispetto, il buonsenso degli uomini camminano. A volte pure all’indietro. ⋯

Regione delle parole

 ⋯ Benché le parole si approprino in noi di quasi tutta la vita, sussiste in noi una parte muta, nascosta, inafferrabile. Nella regione delle parole, del discorso, questa parte è ignorata. Di solito sfugge anche a noi. Solo a certe condizioni possiamo raggiungerla o disporne. ⋯

Ascoltare ciò che non viene detto

Egon Schiele ⋯ Young man kneeling before god the father La cosa più importante nella comunicazione, è ascoltare ciò che non viene detto. ⋯

Parola di scrittura

Paul Apalkin ⋯
La parola non dialettica è appunto intransitiva, ossia sospende la struttura attributiva e referenziale del linguaggio, e dunque non descrive o non rappresenta la morte. Tuttavia lo spazio in cui si dispiega questa parola non dialettica, che è una parola di scrittura (Blanchot), è ⋯

Forze di fecondazione

Egon Schiele ⋯
Mentre prima gli uomini sapevano, quando guardavano alla Luna, che dalla Luna giungono sulla Terra le forze per ogni fecondazione (nessun essere avrebbe dei discendenti, se la Luna non inviasse le forze di fecondazione; nessun essere crescerebbe, se dal Sole non venissero le  ⋯

Ombre

Chris Rivera ⋯
Come sia, allora, debbo dirti?
Giunse una luce a due punte,
come lingue di fiamma oscurata,
a guizzare in me.
E così mi sembra di averti,
sempre la stessa,
con me in un unico mondo.
Nel vibrar d’un fiore,
in un verme cieco che ⋯

L’esperienza insegna

Egon Schiele ⋯ L’esperienza insegna che gli uomini dall’esperienza non hanno mai imparato nulla. ⋯

Guardare gli oggetti esterni

John Henry Fuseli ⋯ Durante tutta la sua vita l’uomo assorbe in sé, dal mondo esterno, spiriti elementari. In quanto si limita a guardare gli oggetti esterni, lascia semplicemente entrare in sé gli spiriti senza mutarli; se cerca invece di elaborare le cose del mondo esterno nel suo ⋯

Lo Stato

Egon Schiele ⋯
Grozio lo considera come una medesima cosa col popolo, con gli associati tra loro; e però non intende per cosa pubblica se non quello che è utile a tutti, e non già quello che è maggiormente necessario sopra tutti. È vero che egli non ⋯

Fluidità senza forma

 ⋯
Pensare nella forma delle categorie, vuol dire conoscere il vero per distinguerlo dal falso; pensare con un pensiero a-categorico, far fronte alla nera bestialità, è, per il tempo di un lampo, distinguersene. La bestialità si contempla: vi si immerge lo sguardo, ci si lascia ⋯

Violente antipatie

Egon Schiele ⋯ Le violente antipatie sono sempre ambigue e tradiscono una segreta affinità. ⋯

Buona notte

 ⋯ Se dormite tranquillo, lo dovete a me. Avrei potuto essere cattiva come le altre, ma non sarei stata più io, e se mi aveste amato per effetto della mia cattiveria, non è me che avreste amato. (Ma avrei potuto essere cattiva come le  ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi