Skip to main content

George Sand

 ⋯
— Ho letto le prime Lettere di un viaggiatore. Come tutto ciò che trae origine da Rousseau, sono false, fittizie, tronfie, esagerate. Io non posso sopportare codesto stile da ricamo come nemmeno l’ambizione volgare che aspira ai sentimenti generosi. Ciò che, tuttavia, rimane di ⋯

Bisognerebbe parlare come le ragazzine

 ⋯ Il desiderio è dell’ordine della produzione e ogni produzione è desiderante e sociale insieme. Noi rimproveriamo alla psicoanalisi di aver schiacciato quest’ordine della produzione, di averlo ripiegato sulla rappresentazione. Lungi dall’essere l’audacia della psicoanalisi, l’idea di rappresentazione inconscia segna fin dall’inizio il suo fallimento  ⋯

Anti-Darwin

 ⋯
— Quanto alla famosa Lotta per la vita, dirò che essa mi sembra, provvisoriamente, affermata piuttosto che dimostrata. Essa si presenta, ma come eccezione; l’aspetto generale della vita non è l’indigenza, la carestia, ma, al contrario, la ricchezza, l’opulenza, anzi l’assurda prodigalità. Dove c’è ⋯