⋯
Amo per non possedere, per lasciare andare, per riempire di me una donna e darle la mia voglia indomita di vivere. Amo affinché tu sia tua, affinché non abbia padrone. Amo per sminuire quelli che conoscerai dopo di me. Amo perché sono superiore al mio amore, perché in lontananza tu sappia che io sono qualcosa che possiedi e non che ti manca.

Crediti
 • Efraim Medina Reyes •
 • Pinterest •   •  •

Similari
André Schmucki ⋯Mi serve la comprensione
40% Marina CvetaevaPercorsi
Caro Petja, sono molto contenta che vi siate ricordato di me. La convinzione umana è uno dei piaceri più profondi e sottili della vita: dai la cosa migliore, l’anima, e prendi la stessa cosa in cambio, e tutto avviene con leggerezza, senza le difficoltà e⋯
 ⋯ Rapimento
37% Leo BuscagliaPercorsi
Abbiamo paura di vivere la vita, e perciò non facciamo esperienze, non vediamo. Non sentiamo. Non rischiamo! Non prendiamo a cuore nulla! Non viviamo… perché la vita significa essere coinvolti attivamente. Vivere significa sporcarvi le mani. Vivere signif⋯
  ⋯ Roma Town Site
30% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
⋯ Antonio Canova ⋯La fissazione del rischio è per sempre?
25% Alain BadiouPercorsi
Tutti sanno che decidere la fine di un amore è sempre un disastro, quali che siano le ottime ragioni che si mettono avanti. Sappiamo dunque intimamente che se l’amore è sempre l'”Io ti amo”, allo stesso modo è “Io ti amo per sempre”. Non abbiamo paura del⋯
Marius MarkowskiL’amore ai tempi dell’Aids
24% Aldo BusiPercorsi
L’amore ai tempi dell’Aids è come l’amore ai tempi del colera: meno ne fai più ti passa la voglia di farlo, più ne fai e più ti viene la voglia di farlo. L’amore ai tempi dell’Aids è l’amore in un tempo qualsiasi: scuse buone per non fare all’amore ce ne ⋯
 ⋯ L’isola che non c’è
23% Anna Maria TocchettoPercorsi
Ci si è mai posti davanti all’altro senza volere qualcosa per sé? Con l’intento di conoscere, anzi, con lo stato naturale, con l’intento non funziona, perché dove c’è intento, lì si nasconde il desiderio, la mancanza e i sogni andati a male, e quindi ci s⋯