Amori e abbracci

La vita riserva ad ognuno di noi un bagaglio, a volte noi lo colmiamo di cose belle, d’amori e abbracci, a volte invece siamo talmente sordi e ciechi che ci lasciamo trascinare dalle avversità del momento riuscendo a stravolgere tutto.

Crediti
 • Ada Roggio •
 • Pinterest • Paul W Ruiz  •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
66% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
Marcus J. Ranum  ⋯ modella IrinaGood Luck
32% FrammentiPier Paolo Pasolini
Nulla è più anarchico del potere. Il potere fa praticamente ciò che vuole, e ciò che il potere vuole è completamente arbitrario, o dettatogli da sue necessità di carattere economico che sfuggono alla logica comune. Io detesto soprattutto il potere di oggi⋯
 ⋯ La sofferenza dell’essere bella
31% Alessandro BariccoFrammenti
Elena è una donna sola che vuole tornare a casa. Stanca di essere guardata, di essere additata come causa primordiale di tutte le sciagure o come causa di morte di migliaia di persone, accecate dal vapore velenoso del suo splendore. Ogni volta che si affo⋯
⋯  ⋯Nel mondo della fantasia
30% FrammentiSherwood Anderson
Per l’uomo che nel mondo moderno usi l’immaginazione, c’è una cosa ben chiara fin dall’inizio. La vita si spezza in due e non importa quanto a lungo si viva e dove, le due estremità continueranno a ciondolare, penzolando nel vuoto. A quale delle due vite,⋯
⋯  ⋯Pensavo nella bergère
28% FrammentiThomas Bernhard
Sono stato io a voltare le spalle a costoro, non loro a me, pensavo. Noi ci leghiamo a queste persone a filo doppio, poi, tutt’a un tratto le detestiamo e le lasciamo andare. Per anni corriamo loro appresso e mendichiamo la loro simpatia, pensavo, e a un ⋯
Luciano Dalla Torre ⋯ Cane egoico
25% FrammentiLuciano Dalla Torre
Sono seguito da un cane che si chiama Ego ovvero la centralità di tutte le cose, infatti esse possono andare per conto loro, possono anche non avere a che fare con me sul momento, ma alla fine in qualche modo devono rendere conto a me perché le chiamo in ⋯