Stehender Ruckenakt
Tu sei il terrore orrendo della nostra epoca Rovina di ogni ordine – grida la folla – tu sei, e la furia insaziabile della guerra e del delitto. Oh, lasciali gridare! A coloro che non hanno mai faticato per cercare la verità dietro una parola. A loro non è mai stato dato il vero significato della parola Essi continueranno ciechi tra i ciechi. Ma tu, o parola così chiara, forte e pura. Tu racchiudi tutto ciò che ho scelto come meta. Ti lascio per il futuro! Sarai quando ognuno infine si risveglierà in sé stesso…
Sarà alla luce del sole? Nel fremito della tempesta? Non sono in grado di dirlo- ma la terra lo vedrà- Sono un anarchico! Perciò Non governerò e non vorrò essere governato!

Crediti
 John Henry Mackay
 SchieleArt •  Stehender Ruckenakt • 1913




Quotes casuali

Le idee sono i funghi del cervello. Quando si resta troppo in riposo, quando non si fa dello sport, né del movimento, né dei viaggi, nell'aria greve dell'inerzia attorno al nostro principale e delicato organo nascono queste vegetazioni pallide, senza primavera, senza clorofilla, senza avvenire; nutrienti qualche volta, velenose spesso...Andrea Emo
Quaderni
Ridemmo insieme e da soli, a squarciagola e in silenzio, eravamo decisi a ignorare qualunque cosa andasse ignorata, decisi a costruire un nuovo mondo dal nulla, se nulla si poteva salvare del nostro mondo. Fu uno dei giorni più belli della mia vita, un giorno in cui vissi la mia vita e non pensai affatto alla mia vita.Jonathan Safran Foer
Non vado mai a pezzi, perché non sono mai tutto intero.Andy Warhol