Apparato stabilito della società
Noi viviamo e moriamo in un mondo razionale e produttivo. Noi sappiamo che la distruzione è il prezzo del progresso, così come la morte è il prezzo della vita; che rinuncia e fatica sono condizioni necessarie del piacere e della gioia; che l’attività economica deve proseguire, e che le alternative sono utopiche. Questa ideologia appartiene all’apparato stabilito della società: è un requisito del suo regolare funzionamento, fa parte della sua razionalità.

Crediti
 Herbert Marcuse
 L'uomo a una dimensione
 Pinterest • Leslie Ann O'Dell  • 




Quotes per Herbert Marcuse

Il sistema dominante ha creato un'illusione di libertà, in cui l'uomo a una dimensione crede di avere la possibilità di scegliere il proprio destino. Tuttavia, questa libertà è illusoria, perché le scelte disponibili sono tutte limitate dal sistema stesso. L'uomo a una dimensione non è libero di scegliere il proprio destino, ma è costretto a conformarsi alle esigenze del sistema dominante.  L'uomo a una dimensione

L'uomo a una dimensione è un uomo che non può immaginare una realtà diversa dalla realtà esistente. La sua mente è stata ridotta a una singola dimensione, in cui tutto ciò che esiste è ciò che viene presentato dal sistema dominante. L'uomo a una dimensione non è in grado di immaginare un mondo diverso, perché il sistema gli ha fatto credere che questo sia l'unico mondo possibile.  L'uomo a una dimensione

L'uomo a una dimensione non è in grado di sperimentare la vera felicità, perché la felicità è stata ridotta a un insieme di beni materiali e di consumi. L'uomo a una dimensione cerca la felicità attraverso il possesso di oggetti, ma questo non può portare alla vera felicità, perché la felicità si trova solo nell'esperienza della vita stessa.  L'uomo a una dimensione

Chi non astrae da ciò che è dato, chi non collega i fatti ai fattori che li hanno prodotti, chi non disfà i fatti nella sua mente, in realtà non pensa.

La liberazione dell'uomo a una dimensione richiede la creazione di una società in cui l'individuo possa esprimere la propria creatività e il proprio pensiero critico. Questo richiede la creazione di spazi di libertà, in cui l'individuo possa sperimentare la propria libertà e la propria autonomia. Solo attraverso la creazione di una società libera e aperta si può liberare l'uomo a una dimensione e consentirgli di raggiungere il suo pieno potenziale.  L'uomo a una dimensione