Egon Schiele ⋯

L’amore autentico è quello che si apre all’altro e al mondo, non quello regressivo e feticista che si chiude ossessivamente su se stesso, che vaneggia una propria pretesa purezza e una superiorità sugli altri e così si nega e si castra, come un patetico e stupido Narciso che, facendo l’amore, contempla il proprio corpo anziché quello della persona amata.

Crediti
 • Claudio Magris •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
46% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ Violette kutteForza galvano-chimica della società
35% Karl MarxSchiele ArtSocietà
Ciò che mediante il denaro è a mia disposizione, ciò che io posso pagare, ciò che il denaro può comprare, quello sono io stesso, il possessore del denaro medesimo. Quanto grande è il potere del denaro, tanto grande è il mio potere. Le caratteristiche del ⋯
Egon Schiele ⋯ Composition with Three Male NudesFra il sapiente e l’ignorante
30% FilosofiaPlatoneSchiele Art
“Ma cosa sarebbe allora, esclamai, questo Amore? un mortale?”. “Niente affatto”. “Ma allora cos’altro è?”. “Come nel caso di prima, qualcosa di mezzo fra mortale e immortale”. “Che è dunque, o Diotima?”. “Un demone grande, o Socrate. E difatti ogni essere⋯
Egon Schiele ⋯ Lettere magiche
29% Hermann HesseSchiele Art
Io credo, — gli disse un giorno, — che un petalo di fiore o un vermiciattolo sul nostro cammino dica e contenga molto più di tutti i libri dell’intera biblioteca. Con le lettere e con le parole non si può dir nulla. Talvolta scrivo una lettera greca, un t⋯
Egon Schiele ⋯ Front View of a BuildingTutto veniva filtrato dalle parole
29% Roberto BolañoSchiele Art
Nell’Ottocento, alla metà o alla fine dell’Ottocento, disse il tipo con i capelli bianchi, la società era solita filtrare la morte attraverso le parole. Se uno legge le cronache dell’epoca si direbbe che quasi non si verificavano fatti criminosi o che un ⋯
Egon Schiele ⋯ Non c’è un aldilà
29% Hermann HesseSchiele Art
– Per me è ora di morire. Sono pronto e curioso della morte. – Perché curioso? – domandò Narciso. – Mah, è forse un po’ sciocco da parte mia. Eppure sono davvero curioso. Non dell’aldilà, Narciso, di questo mi do poco pensiero e, se mi è lecito dirlo aper⋯