Skip to main content

Il verbo subire

Egon Schiele ⋯
Imparare la bellezza del verbo subire e tenerselo come stella polare. Non servono ribellioni perché tutto è incessante subire e patire violenza. Comprendere l’inevitabilità del subire non è rassegnazione: è attivo conoscere. Di sopruso in sopruso, di violenza in violenza subite, si arriva alla ⋯

Scolpire la propria statua

 ⋯
Un’espressione di Plotino simboleggia bene la necessità e il fine degli esercizi spirituali, questa ricerca della realizzazione di sé: scolpire la propria statua.
D’altronde spesso è fraintesa, poiché si immagina facilmente che tale espressione corrisponda a una specie di estetismo morale; significherebbe: assumere ⋯

Il verbo subire

Egon Schiele ⋯
Imparare la bellezza del verbo subire e tenerselo come stella polare. Non servono ribellioni perché tutto è incessante subire e patire violenza. Comprendere l’inevitabilità del subire non è rassegnazione: è attivo conoscere. Di sopruso in sopruso, di violenza in violenza subite, si arriva alla ⋯

Scolpire la propria statua

 ⋯
Un’espressione di Plotino simboleggia bene la necessità e il fine degli esercizi spirituali, questa ricerca della realizzazione di sé: scolpire la propria statua.
D’altronde spesso è fraintesa, poiché si immagina facilmente che tale espressione corrisponda a una specie di estetismo morale; significherebbe: assumere ⋯