Skip to main content

Al mattino

⋯ Aleksandra Johansen ⋯
Questa tenerezza e queste mani libere,
A chi porle al vento?
Tanto disordine per l’ebbrezza
e nel mezzo della chiamata
l’ansia di questa porta aperta per nessuno.
Abbiamo fatto un pane così bianco
per bocche già morte che accettavano
solo denti affilati, il tè ⋯

Amore

 ⋯
Amor omnibus idem. A questo punto bisogna far ricordo alla natura fisica; l’immaginazione ha ricamato la trama della natura. Se vuoi avere un’idea dell’amore, guarda i passeri o i piccioni del tuo giardino, oppure osserva il toro messo vicono alla tua giovenca; guarda il ⋯

Rivoli di lacrime irrefrenabili

⋯ Nicola Samorì ⋯ Che cosa succederebbe se il volto umano esprimesse fedelmente tutta la sofferenza di dentro, se l’espressione traducesse tutto il tormento interiore? Riusciremmo ancora a conversare? Non dovremmo parlare nascondendoci il volto con le mani? La vita diventerebbe decisamente impossibile se i nostri tratti palesassero ⋯

Storia dell’UNO

Egon Schiele ⋯ Sit zendes maedchenQuanti lo hanno identificato! Thoth (prima del diluvio), Ermete Trismegisto (dopo il diluvio), Enoch (4100 AC), Sargon (Melchisedeck) (3760 AC) Amenophi IV (Akhenaton, faraone = ciò che diventerete) (1378 AC), Orfeo, Pitagora (569 AC), Socrate (469 AC), Platone (428 AC), Plotino (205 DC), ⋯

Al mattino

⋯ Aleksandra Johansen ⋯
Questa tenerezza e queste mani libere,
A chi porle al vento?
Tanto disordine per l’ebbrezza
e nel mezzo della chiamata
l’ansia di questa porta aperta per nessuno.
Abbiamo fatto un pane così bianco
per bocche già morte che accettavano
solo denti affilati, il tè ⋯

Amore

 ⋯
Amor omnibus idem. A questo punto bisogna far ricordo alla natura fisica; l’immaginazione ha ricamato la trama della natura. Se vuoi avere un’idea dell’amore, guarda i passeri o i piccioni del tuo giardino, oppure osserva il toro messo vicono alla tua giovenca; guarda il ⋯

Rivoli di lacrime irrefrenabili

⋯ Nicola Samorì ⋯ Che cosa succederebbe se il volto umano esprimesse fedelmente tutta la sofferenza di dentro, se l’espressione traducesse tutto il tormento interiore? Riusciremmo ancora a conversare? Non dovremmo parlare nascondendoci il volto con le mani? La vita diventerebbe decisamente impossibile se i nostri tratti palesassero ⋯

Storia dell’UNO

Egon Schiele ⋯ Sit zendes maedchenQuanti lo hanno identificato! Thoth (prima del diluvio), Ermete Trismegisto (dopo il diluvio), Enoch (4100 AC), Sargon (Melchisedeck) (3760 AC) Amenophi IV (Akhenaton, faraone = ciò che diventerete) (1378 AC), Orfeo, Pitagora (569 AC), Socrate (469 AC), Platone (428 AC), Plotino (205 DC), ⋯