AMT

Incirca AMT

Questo autore non ha ancora compilato tutti i dettagli.
Finora AMT ha creato 3804 post nel blog.

Lo scrittore apre al corpo la lingua

 ⋯
Non scegliere alcune genere artistico, «né prosa o verso/ poesia o racconto» significa, rimanere fedele al pibe Rimbaud della pampa, che per quanto invecchiato e perfino obsoleto nella devastata Buenos Aires degli anni Settanta, tra depressione economica, violenze, colpi di stato, torture ⋯

Il monotono rumore della vita

 ⋯  ⋯

Fuga senza fine

 ⋯
Più li guardavo e meno quei ritratti mi rimandavano a qualcuno. A nessuno. Mi ci è voluto senza dubbio un bel po’ di tempo per precisare questa idea, inebriante e sconfortante: i ritratti dipinti da Rembrandt (dopo i cinquant’anni) non rimandano a ⋯

Non si giunge mai a un effetto

Renato Guttuso ⋯ Sicuro, si pensa, si scrive, si stampa, si parla, si insegna filosoficamente – fino a tal punto è permesso quasi tutto; solo nell’agire, nella cosiddetta vita è diverso: qui è permessa sempre una cosa e ogni altra è semplicemente impossibile. Così vuole la cultura ⋯

Arrivare a se stesso

Egon Schiele ⋯
La vera vocazione di ognuno è una sola, quella di arrivare a se stesso. Finisca poeta o pazzo, profeta o delinquente, non è affar suo, e in fin dei conti è indifferente. Affar suo è trovare il proprio destino, non un destino qualunque, e ⋯

No, non vibra niente

Ronit Baranga ⋯ Scultura
Palomar si guarda attorno aspettando di sentir vibrare un’orchestra di sapori. No, non vibra niente. Tutti quei manicaretti risvegliano in lui ricordi approssimativi e mal distinti, la sua immaginazione non associa istintivamente i sapori alle immagini e ai nomi. Si domanda se la sua ⋯

Il grafico di un esistenza umana

Benoit Courti ⋯ In un certo senso ogni vita raccontata è esemplare; si scrive per attaccare o per difendere un sistema del mondo, per definire un metodo che ci é proprio. Ma non è meno vero che le biografie in genere si squalificano per una idealizzazione o ⋯

Il vero nemico

Egon Schiele ⋯
L’indifferenza è il vero nemico. Io ho visto l’odio viaggiare. Ero un ragazzo quando vidi portare via il direttore del mio liceo perché era un ebreo. Lì ho capito che il vero nemico è l’ignoranza, la disinformazione, la non comprensione delle diversità. ⋯

Perché gli mancano le ali

 ⋯  ⋯

Non giudicare

 ⋯
L’uomo ha la sorgente della sua energia morale all’esterno, come quella della energia fisica (nutrimento, respirazione). Generalmente la trova: e ciò lo illude – anche nei riguardi del proprio fisico – che il suo essere porti in sé il principio della propria ⋯

Non saprà mai cos’è la felicità

Laura Zalenga ⋯ È sempre una cosa sola quella per cui la felicità diventa felicità: il poter dimenticare o, con espressione più dotta, la capacità di sentire, mentre essa dura, in modo non storico. Chi non sa mettersi a sedere sulla soglia dell’animo dimenticando tutte le cose ⋯

Caduta della trascendenza

 ⋯
Il nichilismo ha corroso le verità e indebolito le religioni, ha anche dissolto i dogmatismi e fatto cadere le ideologie, insegnandoci così a mantenere quella ragionevole prudenza del pensiero, quel paradigma di pensiero obliquo e prudente, che ci rende capaci di navigare a vista ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi