È uno scrittore, traduttore, opinionista e reporter di viaggio italiano.
Fonte: Wikipedia

Le sublimazioni

 ⋯ L’omosessualità è la sublimazione empirica del nulla fine a se stesso, l’eterosessualità la sublimazione astratta del nulla a procedere. ⋯

Nudo di madre

 ⋯ Io sono lo Scrittore, non sono un uomo. Se fossi un uomo sarei già Unabomber da un bel po’ e senza neppure uscire dall’ambito del focolare. Il vero oggetto (l’opera) e il vero soggetto ( lo Scrittore) della letteratura della modernità risiedono nell’autonomia ⋯

Mercato del dolore

 ⋯ Che cos’è il successo di un uomo? Il punto d’incontro fra il dolore e la merceologia del medesimo. ⋯

La vita è così

Egon Schiele ⋯ Ma la vita è così: ammassata e secca, piena di avvenimenti sterili e ripetuti e sempre uguali e di cui si perde memoria. Spremi, e verrà fuori un pulviscolo di frustrazioni standard e un odore di fenolo, un polverizzarsi di garze faraoniche. ⋯

Spiegazione da chi ci lascia

Egon Schiele ⋯ Non capirò mai l’amante abbandonato che vuole una spiegazione da chi lo lascia: il fatto che non riesca a trovarla da sé è di solito la spiegazione che dovrebbe cercarsi da solo. ⋯

Proteste silenziose

 ⋯
Grida di più un esempio chiaro, diretto, sfacciatamente silenzioso che le mille proteste e richieste e sollecitazioni dei mille che hanno scambiato il volontariato per una carriera visto che altrove hanno fatto acqua da tutte le parti e si sono ridotti a fare del ⋯

Cretino psicopatico

Egon Schiele ⋯ Più uno è un cretino psicopatico, più sente che il suo Dio collabora. ⋯

Dormiveglia di una dalia d’inverno

Egon Schiele ⋯
A volte penso di essere un sogno che qualcuno si è dimenticato di fare, il sogno nel cassetto aperto nel momento sbagliato, il dormiveglia di una dalia d’inverno che lascia i suoi petali alla brina che l’uccide, grata di conservare intatto il suo cuore ⋯

Morale negli ormoni

Egon Schiele ⋯
Chi introduce la morale negli ormoni inevitabilmente introduce gli ormoni nella morale: non avremo né una sana morale nelle cose pubbliche, né un sano sesso nelle cose private. ⋯

Puttanesimo di notte

⋯ Motohiko Odan ⋯ Ah, come si doveva stare da dio Pan in Grecia con tutti i suoi dei e dee dai sembianti e dagli amori e dai sentimenti umani! E poi venne la più grande barbarie della storia dell’umanità: l’invenzione delle religioni monoteistiche fondate sulla normativa sessuale ⋯

Tempi incongrui

Egon Schiele ⋯ Una verità in ritardo è una puntuale menzogna. ⋯

Svuotarsi di spazio

Rita Minelli ⋯ Viaggio
Possibile che ci sia ancora qualche ingenuo che non capisce che una sorta di luce è una condanna non dissimile da una sorte di sole tenebre? Chi perde la penombra è svuotato di spazio. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi